Condivisioni 11

Lorenzo Insigne, ai microfoni della Rai, ha rilasciato altre dichiarazioni dopo la bella vittoria contro Liechtenstein: “Ruolo da leader in Nazionale? Quest’anno ho fatto grandi cose col Napoli insieme a tutti i miei compagni, quando sono qui cerco sempre di ricambiare la fiducia che mi viene riposta.

Futuro alla Totti? Rinnovare era il mio sogno, nei prossimi 5 anni spero di fare ancora meglio, e di vincere qualcosa importante con i miei compagni. 

Scudetto? Quest’anno c’è stato qualche passo falso, ma sappiamo che possiamo giocarcela fino alla fine e ce la metteremo tutta”.

Fonte:

tuttoNapoli.net

13 COMMENTI

  1. Interessante la rubrica ” TALENTO DA PRENDERE ”

    mi e’ piaciuto molto il post del direttore Luca Perillo

    Piacevole da leggere e con post-it azzeccatissimi sulla eta’ sulla non conoscenza della lingua italia, sul costo del cartellino e sull’ingaggioingaggio.
    L’ingaggio e’ stratosferico ed e’ lostacolo numero uno oltre alla non dichiarata volonta’ del calciatore

  2. La domanda che pongo. Riuscirà il Napoli a prendere qualcuno? Ma soprattutto quel qualcuno sarà utile per un Napoli che punta allo scudetto?

    • Continuo a leggere che Sarri non vuole altri giocatori ma solo qualche rincalzo per rinforzare ancora la panchina, io non ci credo minimamente. Si sta facendo di tutto per giustificare l’immobilismo totale del Napoli in questo momento e i nomi che si fanno senza alcun dubbio non possono permetterci sogni di gloria.

      • Di sicuro Sarri non vuole certi brocchi che hanno accostato al Napoli. Sarri disse ” per migliorare questa squadra serve gente molto forte”. Ergo ora mi aspetto gente molto forte

  3. Caro Lorenzo, se non lo vinciamo il prossimo credo proprio che di questo passo nei prossimi 5 anni sara dura competere con la Juve e di nuovo con le milanesi più agguerrite che mai. Al momento siamo completamente fermi, mentre noi che abbiamo il preliminare dovremmo accelerare piuttosto.

  4. forzanapoli978:
    ” a mente fredda ” sostitisco il tuo “riuscira” con “vorra’”
    e … ti rispondo: NO ( purtroppo )

  5. Andrea88:
    quanto condivido il tuo pensiero sulla probabilita’ di giocarsi ‘oggi’ le chances di scudettabilita’.
    Auguriamoci di non perdere l’ennesima, forse irripetibile, occasione
    Ma l’ok determinante dipende in primis dalla volonta’ del boss.

  6. se non ci miglioriamo
    rischiamo di brutto…

    ma …per i superfans di ADL con l’intimo griffato bianconero….
    ” siamo gia’ collaudati e competitivi cosi’ ”

    ma … faciteme ‘o piacere…

  7. Il Milan sta facendo una gran bella squadra. La nostra fortuna è che comunque ha sempre molti mediocri in rosa e Comunque noi abbiamo una rosa più oliata. Fra 2-3 anni le milanesi saranno pure più forti della Juve, questo è l’ultimo anno in cui puntare seriamente lo scudetto. E Noi puntiamo a focket e Neto vari?

  8. La politica dei piccoli passi e la condotta ferrea di ADL hanno sempre funzionato. Gli sono grato.
    Il punto e’ che ora sono veramente arrivati i cinesi.
    L’Inter ha ora un allenatore di polso per quella banda di primedonne, prevedo grandi cose.
    Il Milan sta investendo bene con Kessie e Musacchio, gli manca solo un centravanti forte, e se tiene anche il portierone e’ un grande colpo.
    I nostri scudetti saranno passare il preliminare, e arrivare quarti nel prossimo torneo.
    Salvo che ADL mi smentisca con almeno un grandissimo acquisto… ma temo sia troppo impegnato con le cessioni di Duvan e Pavoletti, ed il piazzamento dei cavalli di ritorno.
    La notizia peggiore e’ il rifiuto di Sarri dell’aumento pur di conservare la clausola, non ne parla nessuno… sento aria di fine-rafaelitismo.

  9. Donnarumma
    Conti Albiol(oppure un difensore bravo e tecnico) koulibaly Darmian
    Hamsik Modric(ahahahaahaha no dai scherzo Jorginho) Allan (ma comunque tenendo in blocco tutto il centrocampo dell’anno scorso) Insigne Mertens (sognerei un Cavani in rosa, ma comunque davanti realisticamente via Pavoletti e giak dentro un vice calle e un altra punta) Callejon

LASCIA UN COMMENTO