Condivisioni 5

Le parole di Insigne? Non vanno interpretate”. Così Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ai microfoni di Sky Sport a margine dell’incontro con la giunta comunale per lo stadio San Paolo alla Mostra d’oltremare: “Purtroppo essere personaggi pubblici in Italia è difficile. Se respiri dicono ‘Che ha detto? Non ho sentito’, ma anche i calciatori devono avere la loro democratica capacità di esprimersi, non bisogna fare i fascisti del piffero“. In cocnlusione una battuta sul ritorno degli ottavi Europa di League: “Salisburgo? Sarà una gara molto complicata“.  Tuttosport

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.