Condivisioni 4

Elseid Hysaj ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:
“Stiamo migliorando tanto. Scendiamo in campo per divertirci e riusciamo a mettere in campo quello che facciamo in allenamento e ci insegna Sarri. Abbiamo capito che il lavoro ripaga. Per questo continuamo a lavorare per migliorare quei piccoli dettagli e crederci sempre”.
Secondo posto? “Noi pensiamo a vincere la nostra partita contro il Torino, poi la sera vedremo cosa succederà. Pensiamo a vincere la nostra gara”. 
Torino? “E’ una grandissima squadra e vorrà vincere la partita come tutte le squadre. Noi però saremo concentrati, andremo al 100% e faremo la nostra partita”. 
Provare a vincere lo scudetto l’anno prossimo? “Abbiamo fatto due punti in più della Juve nel girone di ritorno. Dobbiamo ripartire da qui l’anno prossimo. Siamo migliorati tanto e l’anno prossimo dobbiamo partire da questa consapevolezza”. 
Real e Juve in difficoltà contro di voi? “Abbiamo dimostrato di poter mettere in difficoltà queste squadre e riuscire anche a vincere. E’ un punto di partenza da cui partire per migliorare”.
Come sei cambiato da Empoli a Napoli? “Empoli è una piccola città in cui crescere e andar via, poi sono venuto in una grandissima città e in una grandissima squadra. Sono cresciuto tanto come calciatore e come uomo in questa città. Il mio sogno è vincere qualcosa in questa città che lo merita, spero che prima o poi arriverà questo giorno. Non voglio lanciare proclami, ma si vede che siamo un grande gruppo. E’ importante restare ancora tutti qua e provare a vincere qualcosa l’anno prossimo”.
Scudetto? “Non posso neanche immaginare che festa sarebbe se succederà qualcosa del genere. Spero di poter vincere qua perchè è più bello che da ogni altra parte”. 
A quale terzini ti ispiri? “Come giocatore ho sempre stimato Zanetti, come calciatore e come grande professionista. Spero di arrivare ai suoi livelli”. 
L’attaccante più difficile da marcare? “I migliori sono quelli che abbiamo noi. Non ce ne sono più forti dei nostri, sto migliorando grazie ancora”. 
Pasta o pizza? “Tutte e due”.  
Pastiera o mozzarella? “Mozzarella”
E’ più forte Mertens o Belotti? “Mertens sicuramente”

Fonte:

tuttonapoli.net

  • robertoLEONEda tastiera

    rete di dolberg dell’aiax. Adesso capisco perchè ci hanno venduto Milik…
    Ma non eravamo noi napoletani che facevamo il “pacco”?

  • robertoLEONEda tastiera

    Mi viene da ridere …Il Napoli aveva valutato Dolberg….forse è nei 75 che sta studiando….
    O Pallist arrtirt

  • robertoLEONEda tastiera

    Io piglerei Shoene

  • robertoLEONEda tastiera

    traore e nu pacco

  • Marittiello, detto Mary – FNS

    Roberto

    ‘o Pallist….
    questo simpatico nick non mi e’ nuovo…

    ma per onesta’ intellettuale va interpretato solo nelle intenzioni e negli insormontabili ostacoli che bloccano le sue stupende iniziative

    un grande …
    che ci ha i suoi superfans con l’intimo bianconero grati in eterno per l’affaire Higuain

    un grande …

    ma….
    ma ….faciteme ‘o piacere

  • ENZOLONE MAREK DRIES

    Il Napoli questa Europa league l’avrebbe vinta a mani basse
    Le semifinaliste nn sono minimamente paragonabili al nostro Napoli come rosa e gioco
    Cmq le semifinali di Europa league sono state più emozionanti delle semifinali di CHAMPIONS
    Sicuramente più equilibrate

  • Andrea88

    No ma il settore giovanile non è importante… L’Ajax con una squadra che potrebbe fare il quinto liceo è in finale di Europa League. Anche se credo che il Manchester vincerà perché così si assicura la Champions che non raggiungerà in campionato.

    • AntonioMarano

      Sai che l’Ajax non ha superato il turno preliminare Champions contro il Rostov, si?
      Sai anche che la Jong Ajax gioca nella seconda divisione olandese, si?

  • nuovo post