Condivisioni 3

NAPOLI – «Se vinco lo scudetto, mi faccio un enorme tatuaggio sulla schiena, speriamo di farcela, spero di avere questo grande scudetto sulla mia pelle». Marek Hamsik vuole rendere orgogliosi i tifosi del Napoli e, nel corso della diretta su Facebook, gli fa questa promessa. Oltre all’obiettivo scudetto, però, non vede l’ora di superare il record di Maradona (115 gol): «Riuscirci (al momento a quota 114 ndr) sarà qualcosa di storico anche perchè sono un centrocampista e sono riuscito a segnare tanti gol. Così sarò ancora di più nella storia di questo club, poi sarò superato, ma questo sfizio me lo voglio togliere».

IL NUMERO DI MAGLIA – «Ho scelto come numero di maglia il 17 per la mia data di nascita che è 27-7-’87, si trova sempre il  7 in mezzo e allora volevo un numero che avesse il 7 in mezzo. A Brescia 7 e 27 erano occupati e allora ho scelto il 17 e da quel momento non l’ho più cambiato nè lo cambierò più. Ce l’ho tatuato pure sulla pelle».

IL GOL PIU’ BELLO E GLI IDOLI – «Il gol più bello che ho segnato? Ce ne sono stati più di uno: quello contro il Milan è stato un bel gol; quelli contro la Juve a Torino; la finale di Coppa Italia quando abbiamo vinto 2-0, questi mi sono riamasti più nel cuore. Il mio idolo da bambino erano Nedved per la sua carriera, un po’ mi ritrovo in lui, abbiamo fatto una strada simile e poi Zidane per la sua classe. Per me essere capitano del Napoli è una grande emozione, è un onore difficile da descrivere, Napoli è una città che vive solo di calcio e rappresentarla come capitano è un onore e una responsabilità e sono contento di portarla io».

NAPOLI E FAMIGLIA – «I tatuaggi più significativi che ho sono quelli dei miei figli Christian, Lucas e Melissa, i miei bambini, li amo tanto. Cosa mi manca di Napoli? Un po’ di tutto, qui si sta bene, c’è il mare, c’è sempre caldo, la gente è sempre sorridente, si mangia alla grande, per quello sono ancora qua dopo 10 anni, perchè Napoli mi è rimasta nel cuore. Il piatto tipico napoletano preferito? Pasta, pizza, mozzarella. In vacanza mi mancherà il riso al parmigiano, non è un piatto tipico ma mi piace».

A FINE CARRIERA – «Quando smetterò di giocare a calcio – conclude il capitano – tornerò a casa mia, è da quando avevo 14 anni che sono lontano dal mio Paese, tornerò nella mia città d’origine a vivere con la mia famiglia».

Fonte:

corriere dello sport

  • Umberto

    Speriamo che le lettere beneauguranti NON convivano con messaggi dal contenuto opposto sui social.

  • Umberto

    I messaggi di Hamsik sono espliciti.
    Il suo ottimismo speriamo sia ben riposto, certo MAI avreva dichiarato frasi simili.

    Chissà… per il potere… potrebbe essere giunto il …nostro turno.
    Vincere NON per merito in un gioco dalle regole equamente applicate, ma per obbedienza… è la strada della schiavitù.

  • Umberto

    Forza Ajax

  • robertoLEONEda tastiera

    Insisto che abbiamo bisogno di un centravanti. Pavoletti a gennaio è stato un danno.
    quanto tempo dovrà passare perchè si prenda coscienza di quello che dico. Come il caso gabbiadini, come il caso Maggio, come tanti casi che ho sempre anticipato e solo col tempo è stato maturato dagli altri

  • robertoLEONEda tastiera

    Il grande Dela pare abbia fatto una battuta poco elegante verso Reina (non si sa se reina uomo o moglie). Insomma siamo alle solite

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Ajax sterile ben bloccato da un mou che si è involuto veramente tanto, proponendo una squadra veramente inguardabile e si è visto che ha preparato la gara in modo strettamente difensiva, a tal proposito darmian a me piace. Decisa per ora da un gol deviato di mr 151118171 mln

  • Andrea88

    Non ho conferme ufficiali, ma pare che i miei dubbi avessero un senso. È probabile che il buon ADL abbia rivolto a Reina qualche pensiero sulle sue papere. Se fosse vero sarebbe assurdo.

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Non mi stupirebbe obbiettivamente. Sarebbe una cosa da aspettarsi

      • Andrea88

        Nemmeno io. Ha capito che Sarri e il gruppo godono del bene della piazza molto più di lui, per come è fatto ne sarebbe capace eccome.

        • forzanapoli978 compraci cavani

          E riuscito persino a farci fare una figura di mxerda dopo Real Napoli quando solo il giorno prima sbrodolava

  • Umberto

    Ke skifo di partita…
    passato in vantaggio alla juventina ( col sedere dei femmenielli) il Munchester ha dimostrato tutta la sua nullità.
    L’Ajax, passata in svantaggio, ha dimostrato tutta la sua impotenza.

    Speriamo cambi la storia nel secondo tempo… gli olandesi non hanno molto da perdere.

  • Umberto

    Se i rumors che riportate rispondono a verità…NON MI STUPISCO
    MI chiamo ADL …
    Sono … il distruttore del gruppo.

    • Andrea88

      Dove aver dato pubblicamente del putt aniere a Lavezzi, del grasso ad Higuain, non mi stupirei affatto se difronte a tutto il gruppo avesse rinfacciato delle papere a Reina.

  • robertoLEONEda tastiera

    Il Manchester ciome tutte le squadre di mourinho gioca di contropiede.
    L’ Ajax posseso palla, ma spuntata.
    Klassen imbottigliato da Mourinho…ma Klaseem è jucator…nun pazziam.

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Troppo ottimisti eravamo…. Ci doveva pensare lui.

  • robertoLEONEda tastiera

    Adl non so se siastupido di suo o lo fa apposta

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Lui dovrebbe solo dare i soldi per il mercato a Giuntoli. E Sparire fino a maggio dell’anno prossimo, ama Los Angeles? Può stare lì tutto l’anno

  • robertoLEONEda tastiera

    azz ancora un risultato contro il napoli. L’ inghilterra avrà 5 squadre in champions e noi rischiamo di giocare contro l’ajax

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Dolberg impalpabile