Sono parole dure quelle di Marek Hamsik dopo il successo sofferto del Napoli a Empoli: “Siamo contenti per la vittoria, ma così non si cresce – ha detto il capitano degli azzurri a Premium Sport – Non possiamo regalare un tempo agli avversari e rischiare di compromettere quanto di buono fatto. L’Empoli è stato più cattivo di noi: abbiamo vinto e va bene ma ci dobbiamo parlare. Vogliamo entrare in Champions diretti, per pensare alla Juve c’è tempo”.

Fonte:

sportmediaset.it