Condivisioni 5

Ma è stata davvero una sfida scudetto? Alle 200 nazioni collegate in mondovisione, l’Italia esclusa dai mondiale 2018 invia un’immagine sfocata del suo calcio. Con la Juve che schioda la partita in contropiede per poi difendersi, con il Napoli capolista che arriva ad una delle serate verità con ritmo basso e congegno offensivo ossidato.

Vince la strategia della distensione di Allegri. Fa sapere che il campionato si decide a marzo, che favorito è il Napoli, che il risultato è importante ma non definitivo: fa capire che è arrivato con grande timore e poche pretese. Vero? Macchè. Tanto per ammorbidire le tensioni, da lunedì amplifica la notizia dell’infortunio di Higuain, annuncia che forse non giocherà: sottrae così il bomber spergiuro a insidiose suggestioni. Higuain, il paziente della mano sinistra rotta, celebra il suo gol salutando con la destra nello stadio non più suo, tifosi che precipitano nel più allarmato silenzio. Non cerca simpatia né perdono, merita tuttavia il gol in contropiede per la prontezza del movimento che lo porta largo a destra, con Mario Rui che in ritardo riprende il suo posto e Koulibaly che esita un po’. È un capitolo che si apre e chiude troppo presto, comincia una partita imprevista con la Juve che conferma il suo già prudente 4-4-1-1. Con Chiellini in forma, si difende meglio con la linea a 4, tiene bene il centrocampo con Pjanic che inventa poco ma controlla Jorginho, che merita attenzione: non crea, se riceve passa ad Hamsik che ricambia, il Napoli intanto riparte lento , con Koulibaly che nel primo tempo sembra persino più sveglio e continuo dei due mediani. In sintesi: sono in tre ad impostare, rendono ancora più macchinosa la manovra di rilancio, inevitabile che siano poco collegate le punte. Insigne ritiene di avere da solo la responsabilità dell’attacco, tira troppo ma debole. Mertens si agita, devia a sinstra, ci prova, litiga pure con Higuain, ma è distante dal magico bomber che aveva proprio cancellato il vuoto creato dalla fuga dell’argentino. A destra Callejon arriva in ritardo al centro per chiudere i tagli: quando la forma è opaca, c’è ruggine nei meccanismi. Lentezza e imprecisione falsano i sincronismi che da tempo rendevano micidiale l’attacco.

Si arrende Insigne, ed ecco Ounas, slegato finalmente. Sarri tenta di dare qualche accelerazione sostituendo Allan con Zielinski, ma qualche vizio di struttura si evidenzia. Dove liberava tutto il suo furore la catena di sinistra, il Napoli si ritrova per un po’ con Hysaj, Zielinski e Ounas, tre di piede destro. Perchè si è intanto spostato a sinistra Hysaj per far posto a Maggio e consentire l’uscita di Rui. Da quanto tempo il Napoli trascura la coperture delle fasce in difesa? Bastano le alternative presenti oggi a Hysaj e Ghoulam per quella che doveva essere una sfida scudetto?

Inutile infierire su Mario Rui. Non è colpa sua se subisce un infortunio, recupera con fatica, il Napoli va a prenderlo pagando una decina di milioni, ma perché lo prende? Perché conosce il gioco di Sarri. Ottimo motivo. Ma se a dicembre non è ancora in grado doi resistere in campo 90 minuti, che ricambio è?
Strinic forse non piaceva a Sarri ma poteva essere un ricambio valido, lo era, e nessuno dica che voleva andar via. Si sentiva evidentenente emarginato. Ci risiamo. Le squadre sono forti se sanno rigenerarsi senza perdere forza. Occorrono alternative serie ai titolari, e bisogna allargare la formazione a più giocatori validi e subito pronti all’uso. Quella di Mario Rui è una storia di mercato da non dimenticare.

Non si ceda intanto allo sconforto. Non è finita qui. Bisogna lavorare avendo un solo pensiero: al mercato e in campo, si programmi la rivincita del 22 aprile a Torino. Il discorso tocca non solo De Laurentiis. Soprattutto Sarri. Chieda i giocatori che servono. Chi parla chiaro, vince meglio.
Allegri non si aspettava un Napoli così lento, tranne le prime fiammate. Gli basta osservare la pacata difesa Juventina, per dare un ultimo giro di chiave richiamando nel finale la difesa a 3 con Barzagli. Il Napoli che ha illuminato la serie A italiana proprio ora appare dimesso, nel rappresentarla ai duecento paesi collegati per quella che doveva essere la grande sfida italiana.

Antonio Corbo per Repubblica

Vota i migliori di Napoli-Juventus. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • Napoli troppo lento e prevedibile

    • PinuccioAzzurro

      Tranquillo tanto con il mercato di 2 anni fa stiamo bene 3 anni.

  • lesettequerce

    Corbo è un altro che ci tiene al posto al san paolo

  • lesettequerce

    scusate ma al prospetto Zielinski che non diventerà mai un hamsik per natale gli regaliamo un tom tom, che in campo non sa mai dove andare?

    • PinuccioAzzurro

      Ecco un altro top Player.
      Per molti è come se avessimo comprato chissà chi.
      E proprio vero, per la stampa napoletana (e non solo) sono tutti Ronaldo.😂

    • soleblu

      Zielinski gioca meglio a sinistra …pero’ si continua a inserirlo a destra….

  • PinuccioAzzurro

    L’estate scorsa per rinforzare il nostro NAPOLI dissi:
    Ci servono almeno due forti terzini, 1 a dx e 1 a sx.
    1 centrocampista, un regista di quelli veri. Daiwara è una moviola. Jorginho fa il guappo solo n’gopp e cartoni. Se si trova a giocare con dei campioni si perde.
    Infine manca CAVANI o simile.
    In attacco ci manca un top.

    Questo non è stato fatto perciò adesso è inutile piangere e attaccare il tecnico.
    TANTO SPENDI TANTI VALI

  • Luis05

    ma quello fa 60 mt palla al piede prima di fare la giocata su lotain…………ma un felipe melo che lo alzi 10 mt da terra……..no è

    • PinuccioAzzurro

      Lotain…
      Ti riempi la bocca dicendo che i nostri addetti ai lavori devo andare a rompere le palle al presidente affinché compra i campioni e poi chi lo fa lo etichetti così?
      Non ti seguo…
      Higuain ai tempi voleva proprio questo. Non gli è stato concesso e di conseguenza è andato via

      • Luis05

        lo chiamo così perchè veste quella maglia………..del resto già sappiamo tutto…………non mi va più di ripetere………….
        quello che mi fa cosa è che ora che siamo in ballo ai vertici perdiamo o pareggiamo(vedi anno scorso) con sti merdosi in casa…………….quando ai tempi di grava e giannello a Napoli non vincevano mai………….
        Sto Napoli deve sempre stupirci con effetti speciali.

        • PinuccioAzzurro

          Se De Pirchis gli avesse costruito una grande squadra fatta di veri campioni e no soltanto di mocciosi da lanciare, stai sicuro che oggi farebbe ancora coppia con Insigne e tanti altri.
          Quella maglia tanto odiata bisogna batteria sul campo, in caso contrario ci riempiamo solo la bocca.

          HIGUAIN: VADO VIA DA NAPOLI PER LA MANCANZA DI UN PROGETTO VINCENTE.

          Ve l’ha detto chiaramente. Più di così non so cosa deve fare.

          • Luis05

            si ma di lotain poco me ne fotte…………io sarò stato l’unico che ieri prima della gara con amici rubenmerdini dicevo questo stasera ci purga di nuovo…………aivoglia a dire questo e quell’altro sull’uomo(dico in generale)…………a me interessa del giocatore………….e il giocatore sa come segnare.

          • PinuccioAzzurro

            Per me l’unico LOTAIN qua è solo Adl.
            Se lo avessero accontentato oggi molto provabilmente saremmo qui a festeggiare la vittoria magari con un suo gol.

            P.s. anch’io ho molti amici Juventini che mi stimano. E sai perché?
            Perché prima di essere tifoso del Napoli sono sportivo ammettendo i nostri limiti.

          • Luis05

            i limiti li sappiamo tutti………….e li ammettiamo………

          • PinuccioAzzurro

            Non credo che li ammettono tutti.
            Basta vedere la stampa napoletana cosa disse a fine mercato e molti tifosotti innamorati pazzi dei Adl

          • soleblu

            Qualcuno sosteneva anche qui sul blog che di sicuro lotain non giocava …io dal primo giorno dopo l’intervento chirurgico al dito a dire vi stanno percuulando…..e’ solo pretattica….l’intervento al dito e’ una stronzata ….

  • PinuccioAzzurro

    Cmq alla fine Higuain qua Higuain là e questo è il risultato.
    Ben vi sta, lo dico soprattutto a chi si riempie la bocca di sicurezze prima di scendere in campo, e a chi tutt’ora fa finta di non capire perché è andato via da Napoli.
    Intanto al suo ennesimo gol nella nostra porta cerca di individuare il vero PUORCO.

  • lesettequerce

    ma pure sto giuntoli non nè ha preso uno buono, ha fernut e n’guia pure la primavera facendo il blocco di ragazzi dal carpi,non dalla cantera del barca ma dal carpi

    • PinuccioAzzurro

      Giuntioli…
      Perché oggi se ci metti Italo Allodi la società gli da carta bianca?

      • lesettequerce

        Italo allodi cu ADL non veniva propio

        • PinuccioAzzurro

          Se le direttive della società sono giovani dal basso ingaggio e via dicendo…
          il mezzo pacco è sempre dietro l’angolo

  • PinuccioAzzurro

    Nel frattempo mi sto ancora chiedendo che fine hanno fatto gli oltre 300 mil di fatturato di quest’anno?

    Ovviamente senza contare la nuova champions conquistata e i soldi delle cessioni di Zapata e Pavoletti che il prossimo anno porteranno nuova linfa nelle casse del magliaro.$$$
    Se ne deve comprare tutte supposte!

  • robertoLEONEda tastiera

    Conytinuo a non capire la redazione di azzurrissimo.
    Riporta ciò che dice Corbo (che in estate diceva di essere contento del calcio mercato del Napoli avendo confermato tutti) e NON RIPORTA CIO’ (non dico io) MA QUELLO CHE MOLTI DI NOI DICEVANO A FINE CALCIO MERCATO.
    Non ce niente da fare i GIORNALAI SONO UNA SETTA e si fanno piacieri a vicenda. Mai mettersi contro.
    Che azzo ci voleva a dire.
    Corbo, ma ti sei mai letto quello che scrivono su Azzurrissimo alcuni tifosi che hanno le idee chaire?
    Invece lo riproponiamo come se fosse il Messia…del giorno dopo.
    Ma facitem o piacer redazione di azzurrissimo compresa

    • PinuccioAzzurro

      Perché Perillo quest’estate non si allineo’ pure lui al gruppo del “il Napoli ha fatto un buon mercato”?
      Non a caso come possiamo dimenticare la sua PERLA “con il mercato di 2 anni fa stiamo apposto 3 anni?”.
      Ovviamente per schierarmi contro queste PERLE mi hanno censurato e bannato più volte.
      Non c’è niente fa fare, sono tutti al servizio del pecorone romano.

      • robertoLEONEda tastiera

        Pinuccio (però antipappy ti prferisco), i Perillo, i Corbo, ecc sono i commentatori del giorno dopo. Quindi per me non fanno testo e capiscono di calcio quanto io di ermeneutica

        • PinuccioAzzurro

          Quoto.
          Alla fine ci capiamo più noi che loro del settore.
          Forse perché siamo LIBERI DI PENSIERO non abbiano nessun interesse…
          Capisc a me

          • robertoLEONEda tastiera

            Pinuccio antipappy e antigiornalai condivido….

    • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

      Ma ti pare… il bastone del comando ce l’ha il pappy… e che comandante! Chi tocca non e’ piu’ ”gradito” e addio. Vuoi che azzurrissimo si colleghi da casa?

  • robertoLEONEda tastiera

    Comunque della cessione di Higuain hanno vinto:
    – La Iuve
    – Dela
    hanno perso: i tifosi del Napoli

  • soleblu

    Con i se e con i ma non si fa niente …pero’ se Hamsick sfruttava quella occasione a inizio partita in cui era solo davanti a Buffon , probabilmente avremmo assistito a una partita diversa…

    • robertoLEONEda tastiera

      Hamsik sarebbe stato un campione..che non è

  • robertoLEONEda tastiera
    • PinuccioAzzurro

      Veramente lo abbiamo bocciato tutti qua (o quasi) già prima di partire. Tranne lui ovviamente.

  • robertoLEONEda tastiera

    Sono serenamente rassegnato.

    Non mi da fastidio essere recuperato dalla Iuve, piuttosto mi da più fastidio essere superato da Inter e Roma

    L’ Inter ormai andrà avanti e ha buttato le basi.
    La Roma, vabbuò hanno uno schifo di progetto…ma dove vogliono andare

    • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

      Tutte le mie simpatie alla Roma, tanto noi non vinciamo.

  • robertoLEONEda tastiera

    Dai commenti vedo che prendete coscienza di come funziona il giorna(laismo) a Napoli.
    Al solito, il tempo è galantuomo

  • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

    Corbo e’ una pianta urticante, il graffio arriva se la tocchi… e poi ha concetti e giudizi molto flessibili, come un giunco. Corbo, quando la pianti?

  • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

    Rispetto per Raf… ma dov’e’ Lucro… Lucroooo… LUCRO URGE BUBBAZZA! URGONO TUTELE (per arrivare quarti).

    • Lucro è rinchiuso nello scantinato di casa a preparare la bubbazza secondo l’antica ricetta

  • robertoLEONEda tastiera

    Pinuccio a proposito sai di uno del blog che vuole ascriversi al giornalaismo napoletano…non so non è proprio di Napoli ma molto vicino…capisc a me

  • lesettequerce

    perchè il giornalismo napoletano in Tv non é lo stesso? basta vedere, nonostante i vari direttori di rete e di testate napoletani. come avvenga lo sputtanapoli quotidianamente

  • robertoLEONEda tastiera

    Il progetto Roma fa schifo. Kolarov 2 milioni di euro…noi Rui 15 milioni..vuoi mettere

  • robertoLEONEda tastiera

    “Non abbiamo alternative”: Sarri e le carenze del mercato estivo azzurro

  • robertoLEONEda tastiera

    Il Mattino – Rinnovo Ghoulam, le firme tardano ad arrivare: clausola e bonus gli ostacoli principali

    Rinnovo a Golham..e camm fa , nui tenimm a Rui (due ) di loro

    • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

      Anche qua, ADL pensa di essere un gran furbo per evitare un nuovo Zuniga, ma in realta’ non ne capisce nulla.

  • Fra’ Papp0ne© – aka Prudenzio

    Che rabbia, se penso che sarebbe bastato prendere Zinchenko… mmmh che nervoso!