Condivisioni 4

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il piano di De Laurentiis per il prossimo mercato è molto semplice e deriva dalle indicazioni di Sarri; l’obiettivo è quello di mantenere tutti e fare un acquisto importante: “L’importante sarà non intaccare gli equilibri di un gruppo che non è stato vincente quest’anno ma ritiene di poterlo essere nella prossima stagione”

  • Andrea88

    Non so se qualcuno ha ascoltato l’intervista di Bonucci dopo la partita… ha candidamente ammesso fra le righe che domenica non sono mai scesi in campo. Ci ripensi e fai 2+2, col Torino serviva un punto per essere tranquilli di andare a Roma e non avere problemi e sappiamo tutti cosa è successo, incredibile ma vero ma domenica potevano vincere lo scudetto e Agnelli non era nemmeno in tribuna (ieri sì guarda caso), il telecronista Rai che per tutta la sera ribadisce che Juve-Lazio sarà la finale di Supercoppa senza che lo scudetto sia stato ancora assegnato. In poche parole il potere bianconero sta arrivando a picchi mai visti prima e ormai si prendono il lusso di decidere quali partite perdere, in quali hanno bisogno di fare dei punti per stare tranquilli, nelle tv sbavano al solo vederli… mi sta venendo veramente lo schifo.

    • AntonioMarano

      Per questo le nostre vittorie sono più belle!

    • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

      Grandissimo post… immenso!
      Cerqueti ridicolo
      I fatti, i fatti bastano a capire

    • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

      Grandissimo post… immenso!
      Cerqueti pietoso
      I fatti, i fatti bastano a capire

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Non so se ricordi ma anche sky prima di un Chievo Juve, quando eravamo ancora primi l’anno scorso dissero. Proibitivo la partita per il chievo contro la capolista del campionato

      • sono talmente avanti che leggono nel futuro

      • Andrea88

        Se non la smettono di usare questi termini “con la Juve è una partita proibitiva” ultimo fra tutti Inzaghi, continueremo ad assistere a questo scempio. A me hanno rotto le scatole, partono quasi tutti già sconfitti, ma che roba è?

        • forzanapoli978 compraci cavani

          Sembra quasi che con la Juve molte hanno proprio paura di scendere in campo. È strano mancò quando si giocava contro il Milan che vinceva le Champions e l’inter del triplete si aveva sta paura. Eppure la Juve, pur fortissima è battibilissima pure un Genoa è riuscita a batterla. Ma finché le altre si scanseranno sarà cosi

  • Marittiello, detto Mary – FNS

    Mi astengo dal commentare un post partorito dalla igazzetta padana

    ma faciteme ‘o piacere……Sempre Forza Napoli ( tutto, compreso ADL con annessi e connessi )

  • Umberto

    Con la …NON fisicità che abbiamo non solo davanti, ma anche in mezzo al campo… senza il gioco impostato da Sarri… andremmo massimo in zona Europa League.

    Sarri potrà fare a meno di noi eccome… i nostri giocatori attuali potranno fare a meno di Sarri a patto che vogliano lottare dal quarto posto IN GIU’ … come accadde con Benitez.

    • AntonioMarano

      Il Barcellona ha vinto di tutto senza fisicità.
      Il calcio moderno è un insieme di capacità atletico/tecniche, sembrerà strano ma si sta ritornando al calcio di una volta ma a velocità maggiorata.
      Per un lungo periodo lo strapotere fisico ha partorito giocatori tecnicamente mediocri che riuscivano, grazie alla disciplina tattica, a mascherare le lacune. Oggi si è tornato a vincere con la qualità ben diffusa in mezzo al campo perché c’è maggiore necessità di far girare la palla.
      Molti centrocampisti a fare i difensori e sempre più attaccanti arretrati di molti metri a far manovra col pallone.
      Il Napoli è squadra europea, la migliore in Italia e questo dovrà portare a qualche risultato oltre al piazzamento tra le prime. Sarri e DeLa, spero continuino a lavorare su questo.

      • Umberto

        il merito IMMENSO di Sarri è quello di aver imitato – e forse migliorato, perchè meno ripetitivo – il gioco di Guardiola, ma l’ultima riserva di quel Barcellona sarebbe un elemento insostituibile da noi…
        Ne discende come conseguenza diretta ed … OVVIA, che la mancanza di fisicità dei Blau grana… con giocatori moooolto più tecnici dei nostri… significa una cosa, ben altri effetti negativi ha invece la nostra mancanza di … presenza fisica….

        Scusami, ma il paragone è IMproponibile…

        • AntonioMarano

          Per me il Napoli di Sarri gioca meglio del Barcellona che fu di Guardiola.
          Certo, una cosa è avere Messi e Iniesta, un’altra gli attuali azzurri, ma c’è qualcuno su questo blog che ci dice sempre di confrontarci coi più grandi altrimenti si è affetti da “feffagine da eterna provinciale”.
          Comunque non è improponibile il paragone, perché si lavora su quegli stessi binari anche se la locomotiva è più potente della nostra e i vagoni che trasportano i catalani sono più capienti. Noi siamo in costruzione!

          • Umberto

            io parlo di oggi e del periodo di Sarri, e… per la mancanza di fisicità – in relazione agli effetti negativi nel Calcio moderno – il paragone riguardante le nostre lacune con quelle del Barcellona… è inammissibile.

            Da sempre la strada del successo è quella di provare ad imitare prima e migliorare poi chi ha già ottenuto i risultati ai quali si ambisce… MA mettere le due cose insieme e paragonarle è assolutamente fuorviante…

            Nello specifico…DOBBIAMO migliorare nella fisicità…dato che il tasso tecnico non credo sia ulteriormente migliorabile in modo sostanziale… neanche con acquisti che NON potremmo permetterci…
            Dagli 80 milioni in sù ha dichiarato il nostro mister…

          • alla fine in campo, tranne quando c’è Valeri, si scende in 11 contro 11 quindi il paragone è sempre proponibile

          • Umberto

            Nella singola partita … con i dovuti accorgimenti… evitando i… calci piazzati… e nelle azion i di gioco…con mille accorgimenti…. TALVOLTA potrei perfino essere daccordo… Ma sull’intera stagione… quel che dici NON è solo opinabile, ma mooolto di pù.

      • condivido, la prestanza che ci serve non è di muscoli e centrimetri quanto di capacità atletiche e prestazioni, senza trascurare le qualità tecniche … dal punto di vista fisico, non tecnico, a noi servirebbero 11 Ghoulam piuttosto che 11 Khedira

        • Umberto

          Sui centimetri…la media del rapporto con i madridisti,… che non ci vedeva granchè lontani… la scrissi io tra i primi…
          NON si tratta solo di centimetri di per se’ …
          NONDIMENO in mezzo al campo abbiamo bisogno di ben altra …presenza.

  • Umberto

    L’eliminazione del Napoli dalla finale di Coppa Italia (rigore esistente non dato agli azzurri e dopo mezzo minuto rigore NON esistente dato alla Juve) fu dovuta alla combinazione di due elementi:
    – la …tradizionale tutela della squadra bianconera che tenta per l’ennesima volta il triplete almeno italiano (scudetto coppItalia, supercoppa italiana);

    – la necessità di escludere dalla finale a Roma la nostra tifoseria…che da vittima… per mancanza di tutele DOVUTE dalle istituzioni … è considerata invece scomoda… e va esclusa:
    nella mente di chi organizza l’ordine pubblico romano i napoletani potrebbero vendicarsi del ferimento ed uccisione di Ciro Esposito… e non essendo stati in grado di evitare quella tragedia… sentono di non essere in grado di evitarne altre…
    A NULLA E’ CONTATO il fatto che i napoletani NON solo quest’anno, ma da molto tempo…pur essendo oltraggiati da sempre ovunque A LIVELLO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE si sono comportati non bene…molto di più.
    Gennj a carogna…trattato DAL POTERE POLITICO E MEDIATICO insieme… come la causa e non l’effetto della tragedia romana di tre anni fa.

    Lo stato con la esse minuscola.. con noi e NON SOLO… ha abdicato ai suoi compiti istituzionali originari: la tutela dell’ordine pubblico e della libertà di spostamento.
    Con la sua sempre più inutile ampollosità – è per la Coppa Italia… FUTILMENTE presente.
    Quella presenza per noi dovrebbe essere SENTITA COME ulteriormente OLTRAGGIOSA.

    Ricordo che i soggetti delle istituzioni quasi mai partecipano ufficialmente alle manifestazioni calcistiche … a parte le olimpiadi o le finali della Coppa Europa per Nazioni o ai Mondiali … la Coppa Italia è la manifestazione calcistica legata alle nostre MISERE istituzioni: l’inno nazionale, la presenza del Presidente della Repubblica, l’attiva partecipazione del Governo…
    NOI saremmo stati un convitato scomodo.

  • Marittiello, detto Mary – FNS

    Bella soddisfaziine vincere “quasi sempre” le battaglie e perdere “sempre” la guerra
    Prima le plusvalenze ed il rafforzamento dell’avversario poi …

    Ma faciteme ‘o piacere

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Per chi minimizza l’operato di Sarri. Fossi un dirigente del Barcellona lo prenderei all’istante. È provabilmente l’unico che può riportare Napoli al tricolore, certo è che deve essere aiutato, bisogna rinforzarsi. E Comunque speriamo ancora di arrivare secondi

  • Umberto

    Il POST qui su dice le stesse cose che dico da quando sono entrato in questo Blog all’epoca dell’acquisto di Cavani:
    Confermare TUTTI i giocatori funzionali…. e comprarne uno buono all’anno….
    NON è mai troppo tardi.

    • AntonioMarano

      Sempre se vogliono restare… ‘e catenielli sono improducenti, vedi Zuniga!

      • Umberto

        In costanza di contratto quando ci sono obiettivi chiari tutti hanno interesse a restare…
        nei rinnovi la cosa è diversa… Zuniga aveva guai fisici…O NO???
        Se NO.. ci sono le azioni penali…oltre che civili…
        SE NO e non si perseguono penalmente…e civilmente… SI E’ COMPLICI.

  • Andrea88

    Io sono fermamente convinto e lo dico sul serio… che:
    – se Reina viene ritenuto idoneo a fare un’altra stagione ad altissimi livelli e comprassimo un difensore centrale e un terzino molto forti, l’anno prossimo sia veramente quello buono.
    – detto questo però sono anche convinto che o l’anno prossimo o temo mai più.

    • AntonioMarano

      Dobbiamo essere più forti sugli esterni.
      A centrocampo diciamo che stiamo ben così anche se un pensiero grande lo farei per Savic il ragazzone della Lazio.
      In attacco se proprio non si ha fiducia in Pavoletti, allora bisogna puntare uno veramente forte e che faccia la differenza.
      Il portiere di riserva che poi prenda il testimone da Reina tra qualche anno.
      Serve anche esperienza e qualche “scafato” lo terrei in panchina.

  • forzanapoli978 compraci cavani

    Handanovic
    Filipe Luis Koulibaly Sakho/Albiol Conti
    Hamsik uno più forte di Jorginho? Allan (insomma centrocampo rimane lo stesso, se riusciamo andrebbe bene uno più forte di Jorginho)
    Callejon Mertens Insigne

  • Andrea88

    A mio avviso noi a centrocampo siamo messi più che bene, sinceramente farei fatica a venderne uno, forse uno fra Allan e Jorginho che sono fra virgolette i più anziani. Ma Diawara-Rog-Zielinski sono tantissima roba. Secondo voi in attacco dopo l’errore clamoroso di Pavoletti viene presa un’altra punta? Io non credo, al massimo effettivamente prenderei un Quagliarella buono per tutte le occasioni, serve indubbiamente un vice Callejon e più fisicità in difesa quello sì.

    • Umberto

      E’ una banda bassotti… che in campo internazionale… si traduce con il dover fare gran fatica e… alla fine…eliminazione.
      Sulla linea mediana
      Chi ha tecnica non è un Marcantonio.. tutt’altro…
      Chi è normale.. NON è un cuor di leone… tutt’altro…
      Chi è forte NON .. ha – almeno NON ancora…- bravura tattica… e spezza la linea… inseguendo quando non dovrebbe, o scappando indietro prima del tempo…

    • forzanapoli978 compraci cavani

      A centrocampo penso che siamo davvero difficilmente migliorabile. Saremmo un portento se sostituissimo Jorginho con un play eccezionale e forse l’aggiunta di Nainngolan (ma sarebbe veramente poco probabile)

      • Umberto

        molto poco probabile.

  • come vi ho detto qualche giorno fa … il refrain di ADL ad agosto sarà “il nostro mercato di rafforzamento è stato trattenere tutti i migliori” …… e in ciò che dico non c’è polemica, può essere una strategia anche questa ……
    per superare gli altri resto tuttavia del parere che due/tre innesti di spessore servirebbero come il pane

  • forzanapoli978 compraci cavani
    • Andrea88

      Non ci credo e non ci spero neanche se lo vedo. Se ADL ha il coraggio di trattare ancora con quelli lì… per Neto poi, sarebbe ridicolo.

    • Andrea88

      Non ci credo e non ci spero neanche se lo vedo. Se ADL ha il coraggio di trattare ancora con quelli lì… per Neto poi.

      • forzanapoli978 compraci cavani

        Allora non tratterei con la Juve mancò avessero Messi in rosa. Ma poi noi andiamo a trattare per un brocco di tali proporzioni? Deliriamo? Dieci volte più forte Rafael a sto punto. In porta serve uno forteeeeee

  • in porta miglioriamo se prendiamo Szczesny senza cedere Reina
    in difesa miglioriamo se prendiamo Manolas e Fabinho
    a centreocampo miglioriamo se prendiama Modric o Nainggolan
    in attacco miglioriamo se prendiamo Beranrdeschi e Dolberg

  • Andrea88

    Udinese, Bonato: “Con la Juventus è una partita proibitiva”
    Bruno Henrique, “partita con la Juve affascinante, avversario proibitivo …”
    Perinetti: “Juve-Palermo? Allo Stadium gara proibitiva per tutte”
    Juventus-Milan, Montella: “Partita proibitiva. Ottimismo per Suso”
    Empoli, Corsi: “Contro la Juventus è sfida proibitiva”
    Serie A Sampdoria, Giampaolo: “Con la Juventus era proibitiva”
    Cesena, Bisoli: “Partita proibitiva, ma facile da preparare.”
    Verso Juve-Verona, parla Bianchetti: “Partita proibitiva”

    Questo vizio che stanno prendendo tutti di parlare di partita proibitiva… in passato a mio avviso c’erano squadroni anche più forti di questa Juve eppure quando andavano nei campi di provincia era quasi sempre una lotta… ora la lotta è a chi perde più dignitosamente contro questi, che pena.

  • Andrea88

    Udinese, Bonato: “Con la Juventus è una partita proibitiva”
    Bruno Henrique, “partita con la Juve affascinante, avversario proibitivo …”
    Perinetti: “Juve-Palermo? Allo Stadium gara proibitiva per tutte”
    Juventus-Milan, Montella: “Partita proibitiva. Ottimismo per Suso”
    Empoli, Corsi: “Contro la Juventus è sfida proibitiva”
    Serie A Sampdoria, Giampaolo: “Con la Juventus era proibitiva”
    Cesena, Bisoli: “Partita proibitiva, ma facile da preparare.”
    Verso Juve-Verona, parla Bianchetti: “Partita proibitiva”

    Questo vizio che stanno prendendo tutti di parlare di partita proibitiva… in passato a mio avviso c’erano squadroni anche più forti di questa Juve eppure quando andavano nei campi di provincia era quasi sempre una lotta… ora la lotta è a chi perde più dignitosamente contro questi.

  • Andrea88

    Udinese, Bonato: “Con la Juventus è una partita proibitiva”
    Bruno Henrique, “partita con la Juve affascinante, avversario proibitivo …”
    Perinetti: “Juve-Palermo? Allo Stadium gara proibitiva per tutte”
    Juventus-Milan, Montella: “Partita proibitiva. Ottimismo per Suso”
    Empoli, Corsi: “Contro la Juventus è sfida proibitiva”
    Serie A Sampdoria, Giampaolo: “Con la Juventus era proibitiva”
    Cesena, Bisoli: “Partita proibitiva, ma facile da preparare.”
    Verso Juve-Verona, parla Bianchetti: “Partita proibitiva”

    • forzanapoli978 compraci cavani

      Quante ne ha perse o pareggiate la juve di ste gare?

      • Andrea88

        Credo nessuna… ultimo della lista Inzaghi : “Lo sappiamo che è una sfida proibitiva”

        • forzanapoli978 compraci cavani

          Beh questo è abbastanza eloquente…. Campionato stramediocre

          • Andrea88

            E’ a suon di “partita proibitiva” che hanno raggiunto le 33 vittorie interne consecutive. Va di moda calarsi le braghe prima di scendere in campo ormai.

    • Andrea88

      Inzaghi prima della partita di ieri : “Lo sappiamo che è una partita proibitiva”

      A suon di proibitivo non lotta quasi più nessuno.

    • Umberto

      Io gli proibirei proprio di disputare la serie A.

  • Marittiello, detto Mary – FNS

    Io accattasse
    Io pigliasse
    Io nun vennesse
    ….
    Cca’ ‘e foglie se movono solo se ADL sioscia…
    e ADL nun sciscia…

    Ma vuie che accattate, pigliate e nun vennite…
    ” o pitupu’ ?
    Ma faciteme ‘o piacere…

  • Umberto

    Ieri abbiamo …apprezzato tutti i limiti di Immobile.
    Buono contro tutti negli spazi mooolto ampi… si perde contro le difese fisicamente forti che non concedono più di tre metri quando si è in velocità a metà campo… figurarsi contro chi davanti e dentro la propria area fa …catenaccio ( oggi si dice… intensità…)
    In Italia …va ancora bene… se ti vuoi salvare ….in campo internazionale, se non puoi giocare in contropiede, non serve neanche come riserva.

  • Umberto

    Presidente prenditi Quagliarella.
    Anche quando va male … il suo lo ha sempre fatto e ad un livello più che buono…
    Oggi sta sereno… non ha nulla da perdere…
    Può dare serenità ai compagni
    Ha grande esperienza… conosce molto bene l’ambiente.
    Potrebbe essere il tassello mancante della linea d’attacco.

  • angeloazzurro

    Si ma nun fate l’eco dei giornalai quando proponete giocatori, bernardeschi ,dolberg ma chi song io mi teng e miei, che a centrocampo ci voglia qualche nzonzi coche o il polacco del psg gente di peso e anche vitolo mi piace, ma gente di 1,80 perlomeno basta cu e puffi

    • visto che quei nomi li ho fatti io ti rispondo ….
      Dolberg per me è un prospetto interessantissimo, quest’anno avendo SKY l’ho visto giocare almeno una decina di volte, ho pertanto avuto modo di farmi una mia precisa opinione … per me se continua a crescere nel paio di due anni Milik non lo vede proprio

      Bernardeschi è un talento, con un piede mancino incredibile .. nel modulo di Sarri sarebbe perfetto nel tridente a destra ma anche come rifinitore per cambiare modulo in determinate occasioni, in più è italiano ed ha sempre dichiarato di aprrezzare moltissimo il gioco di Sarri

      sinceramente Dolberg al posto di Pavoletti e Bernardeschi come alternativa a Callejon credo possano incrementare il nostro tasso tecnico offensivo