Condivisioni 4

Il Napoli vince ancora, Sarri stende Oddo all’esordio sulla panchina friulana.
Il Napoli senza freni batte l’Udinese alla ‘Dacia Arena’. Tra 120 ore ci sarà il match dell’anno al San Paolo: Napoli vs Juventus. Una sfida da brividi che potrebbe regalare importanti risvolti alla corsa scudetto, distante ancora sei mesi.
Gli azzurri vincono la dodicesima partita su quattordici in A, con fatica e con un rigore di Jorginho prima parato da Scuffet. Lesto, l’Italo-brasiliano, insacca sulla respinta del numero 22 friulano e regala tre punti importanti ai partenopei che staccano nuovamente l’Inter vittoriosa ieri sera a Cagliari ed allungano sulla Roma fermata dal Genoa e da De Rossi espulso al ‘Ferraris’.
Gara faticosa questo pomeriggio per il Napoli come tutte quelle a Udine. Non è stato veloce e preciso, la gara di coppa si e fatta sentire ma è rimasto concentrato a ricercare tutti i varchi giusti. Uno di questi lo ha sfruttato Maggio con un’incursione vincente nella zona di competenza e penalty concesso al Napoli. Momento decisivo della sfida.
Hamsik è apparso molto appannato oggi.
L’Udinese, debole in attacco con Perica nel primo tempo, con Lasagna nel secondo supportati da De Paul, non ha brillato e non ha sfruttato la doppia assenza azzurra di Rui e Albiol sostituiti da Maggio e Chiriches. Meglio il ceco Barák che impegna Reina tre volte.
Napoli sempre capolista in campionato, e prima della quindicesima ha due punti sull’Inter, sette su Juventus e Roma.
Juve e Roma hanno una gara in meno (Sampdoria forse a gennaio e Crotone a Torino questa sera in posticipo).
Venerdì sera Inter e Roma si metteranno comode in poltrona a seguire un grande Napoli – Juventus. La prossima giornata potrebbe essere favorevole per Spalletti e Di Francesco che avranno Spal e Chievo in casa.
1 dicembre – 20 maggio: che abbia inizio la grande cavalcata verso lo scudetto.

20 COMMENTI

  1. La juve alla fine vincerà il derby, ma a noi ce ne importa meno di zero!!!!!!!

    Il Napoli deve semplicemente guardare se stesso, siamo una grande squadra.

  2. Un pensiero al nostro difensore Maggio, grazie di tutto, ogni anno ti dimostri un professionesta serio, stai dimostrando che in questa rosa ci puoi stare benissimo, ti auguro di coronare il tutto con una grande vittoria..

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.