0 Condivisioni

Bruno Satin, agente del terzino del Napoli Kevin Malcuit, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live, trasmissione televisiva in onda su CalcioNapoli24 TV (canale 296 del digitale terrestre). Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it: “Il primo anno di Kevin a Napoli? Credo che sia arrivato in maniera timida, non era molto conosciuto in Italia e a Napoli: col passare dei mesi è cresciuto, ha dimostrato a tutti i tifosi e al Napoli di essere un calciatore che poteva indossare tranquillamente la maglia azzurra.
Ancelotti? Il mister è molto preciso, ha dei metodi diversi da quelli che Malcuit aveva in Francia: Kevin si è adattato col tempo, ha dato tanto dal punto di vista tattico. Il lavoro con Ancelotti lo ha fatto migliorare tanto.
Lavoro fisico? Kevin non può rimanere fermo durante le vacanze di fine stagione.
Il futuro di Kevin? In azzurro col Napoli, assolutamente.
Si sente il titolare della prossima stagione? Si sente un calciatore azzurro, lo dimostrano le partite giocate. Cercherà di confermarsi, la Champions League è il top internazionale e fare i titolare in Champions è un gran risultato. Vuole avere tutte le motivazioni possibili, si sta integrando sempre più ed è pronto. Poi deciderà il mister quale sarà il titolare tra lui e Di Lorenzo, Ancelotti ha fatto tanto turnover.
Se ho parlato con Giuntoli di qualche altro calciatore? Si sente male (ride, ndr). Il Napoli è molto attento al mercato francese, ma i ragazzi della Ligue 1 o sono già fenomeni oppure han bisogno di tempo per trovare minutaggio”

  1. Fundador
  1. Fundador

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.