Condivisioni 1

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, nelle pagine riservate allo sport, dedica particolare attenzione al mercato in entrata e in uscita del club azzurro. Reina e il Napoli sono sempre più vicini all’accordo per il rinnovo del contratto. Ma non solo. Alex Berenguer dovrebbe essere il terzo colpo del mercato estivo del Napoli dopo Ounas e Mario Rui. Con l’Osasuna è stato raggiunto un accordo per una cifra che si aggira intorno ai 5,5 milioni di euro più bonus, evitando così l’inserimento dello Spartak Mosca. Per concludere la trattativa deve prima partire Giaccherini. Areanapoli

  • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

    Notare il mio sguardo perso nel vuoto alle parole di Giuntoli ”costa n MILIONI” #ADL

  • AntonioMarano

    L’allenamento di ieri è stato praticamente un monologo, si è giocato a porta americana. Manco ce ne siamo accorti dell’alternanza Rafael e Sepe, ma quel che fa notizia, per qualcuno, è che Reina fosse assente. Quindi giù con le menate a sciacqua Rosa e viva Agnese.

    Il povero Trento, anche se ha incontrato una squadra decisamente con le gambe più pesanti – Hamsik fuori dal gioco per più di 20 minuti – e con dei ritmi non da Sarri, ha subito 7 reti di ottima levatura tecnico tattica, con addirittura il conte Vlad in trionfo e qui sopra si pretendeva il gol di Pavoletti nei 15′ giocati. Ecco, trovato il secondo caso di giornata.

    Mica ci si poteva fermare a 2, ci serviva il terzo caso e quale se non quello di Maksimovic che dall’alto del costo del suo cartellino non trova neanche spazio contro il Trento?
    Ovvio mettere in dubbio le sue capacità e preparare il cappio… qualcosa andava pur trovato in questo Napoli e quindi i casi Reina, Pavoletti e Maksimovic devono oscurare una serata di calcio d’allenamento e una piccola festa del gol azzurrissimo. Quando non si è capaci di godere!

    Dimenticavo… con il Trento mai vicino alla nostra area di rigore, “qualcuno” ha visto “problemi” nei nostri esterni difensivi. Non oso immaginare se il Trento avesse segnato un gol.
    Il caldo fa brutti scherzi, ma su alcuni meridiani il caldo deve essere perenne… tifoso tropicale?

    • Prudenzio©-Capo dei DISTURBATI

      Antonio, due parole dall’alto del mio papponismo DOP.

      Reina desta sospetti al di la’ delle dichiarazioni ufficiali. Maksimovic e’ un caso clinico-religioso, Pavoletti e’ scarso.

      Per vincere ci vuole la PERFEZIONE, queste problematiche NON possiamo permettercele e vanno risolte, rispettivamente:
      – comprando Karnezis
      – non vendendo Chiriches (o meglio non vendendo nessuno dei centrali fino a Gennaio)
      – tenendo Zapata e liberandosi del Pavoloso(?)

      • AntonioMarano

        Guagliò,
        1) Reina ha difficoltà a riconquistare la forma, ormai lo sappiamo e quindi ha bisogno di più tempo.
        2) Maksimovic non credo sia un problema e su di lui ha investito un certo Sarri… a mio parere è forte e lo vedremo spesso in campo.
        3) Pavoletti è dei tre attaccanti quello che per caratteristiche fa meno movimento ma si porta dietro l’avversario facendo un gioco diverso e più di fisico. Per me deve restare perché arriveranno gare dove ci servirà la punta che dovrà dare peso al nostro attacco, soprattutto negli ultimi 15 minuti.
        4) Zapata vuole giocare. Non volle fare il secondo del Pipita, figuriamoci se farà il terzo. Meglio capitalizzare il più possibile.

  • robertoLEONEda tastiera

    Non accorgersi dei problemi degli esterni bassi che col trento spingevano in malo modo , significa non avere cultura calcistica. E chest è

  • robertoLEONEda tastiera

    Io credo che per come stanno andando le cose, il prossimo scudetto o lo rivince la Iuve o lo rivince Bonucci.

  • AntonioMarano

    Con 21 giocatori in una metà campo, vorrei sapere come si fa a pretendere che gli esterni bassi spingano.

  • robertoLEONEda tastiera

    — Ma come è che noi facciamo la politica dei piccoli passi con un
    imprenditore che si ritiene liberale e i comunisti fanno la politica di
    grandi passi…mah, si è girato il mondo.

  • robertoLEONEda tastiera

    Il Milan prenderà un altro centrocampista e un altro attaccante…si però loro devono assestarsi, ci vorrà del tempo….ma perchè vi piace “blandire” il popolo

  • AntonioMarano

    Se i cinesi del Milan sono comunisti, io tra poco andrò in Chiesa con la bandiera dell’ISIS.

  • robertoLEONEda tastiera

    Della vittoria sul Trento, oggi i giornali sono pieni di elogi,mentre
    gli stessi giornali dicono che la iuve , il milan, l’inter, la roma
    devono rinforzarsi , noi no…..li abbiamo contro come certi blogghisti
    qua sopra. Non ci volevo credere ma Mariteillo mi ha aperto la mente ,
    sono tifosi con l’intimo bianconero.

  • robertoLEONEda tastiera

    non soperchè ma mi viene censurato comunismo effimero dei cinesi , giusto che lo associo a liberismo effemiero del Dela.
    Finalmente me lo hanno pubblicato, questa censura del cavolo di azzurrissimo

  • robertoLEONEda tastiera

    Ma come si può pensare allo scudetto prendendo uno del marsiglia, un altro dell’empoli e un altro dell’osasuna , ovvero almeno 2 squadre andate in serie B, mah poi lo vinciamo è un altro discorso che non può essere associato almeno a 2 giocatori. E’ vero Rui era alla Roma arrivata seconda senza il contributo del giocatore

  • robertoLEONEda tastiera

    Comunque ero cautamente ottimista per il nostro obiettivo reale, ovvero il 4° posto, ma cone le milanesi che si stanno prepotentemente rinforzando , mi viene anche il dubbio per il 4 posto

  • filmauri

    Anche io ho criticato gli acquisti di Maksimovic e di Pavoletti, ma trovo le obiezioni di questi ultimi tempi pretestuose. Assurdo trarre conclusioni da queste prime amichevoli. Così come è assurdo pensare che Ounas all’inizio potrà avere tutto questo spazio.
    Poi che Zapata si adegui a fare il terzo, questa è la barzelletta del secolo.
    Probabilmente avrebbe sperato di essere considerato per diventare numero due ai tempi di Higuain, ma mi sembra che la scelta di Sarri e della società in tal senso sia stata chiara. Quindi è giusto che vada in una squadra alla sua altezza. Non credo che avrà problemi a imporsi, né a Firenze né a Torino.
    E dubito che preferisca ammuffire in panca da noi senza alcuna possibilità di vedere il campo.

    • robertoLEONEda tastiera

      Giusto, per questo motivo andava preso un giovane centravanti promettente al posto di Pavoletti, anziano, con un igaggio considerevole ed invendibile per questo…semplice ragionamento di uno che non capisce nulla di economia, ragioneria e finanza

      • filmauri

        Sul centravanti giovane – tipo Simeone – avrei investito anche io. Ma secondo me non è la priorità. Al momento è la fisicità il nostro vero tallone d’achille.

      • El Fuser

        Ma Gabbiadini non era forse un giovane forte, uno dei migliori della sua generazione, e di belle speranze? Avessimo tenuto lui non avreste detto che per vincere ci vuole uno più esperto, prestante e forte di testa? Uno alla Pavoletti che in area sa come farsi rispettare? La conoscere vero la storia della Monaca di Pianura?

  • filmauri

    Non vedo complotti giornalistici per avallare la campagna acquisti di basso profilo del Napoli. Quanto alle altre squadre, effettivamente sembrano tutte in alto mare ad eccezione del Milan e della Juve, che grane interne a parte è comunque forte a prescindere e in realtà si è liberata di due piantagrane che evidentemente Allegri non gradiva.

  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    Buongiorno a tutti. Sinceramente continuo a NON capire da dove arriva tutto questo ottimismo (forzato da buon Pappa Boys) se non da Sarri da nostri ragazzi e da una Juve che in questo momento e’ in pieno caos.
    Dal mercato? Sicuramente NO.

    Nel frattempo il topO player MAKSIMOVIC non si capisce perché non gioca.
    Perché è ancora infortunato?
    Perché Sarri non ha nessuna stima del giocatore?
    In entrambi i casi ribadisco che il giocatore è da cedere subito per fare spazio all’arrivo del nostro “BONUCCI”.
    CI SERVE.

  • Marittiello, detto Mary – FNS

    Grandissimo Roberto

    Divertentissime le capuzzelle d’anngelo alla picasso’ dei superfans di ADL sul mercato asfittico del Napoli.
    Ma devono scrivere cosi’ per coerenza con le incompetenti argomentazioni di sempre.
    applaudono al costosissimo acquisto di Maksimovic mai visto, perche’ loro i purpi, i bluff, gli scassati…li sanno aspettare…
    e mel loro mondo rosa condividono i commenti della stampa padana che sul mercato stanno perculando alla grande ADL e C.

    tifate tranquillamente Juve…
    tifare Napol…e’ n’ ‘ata cosa…

  • PINUCCIO (anti-Pappy)

    MAKSIMOVIC l’ha voluto Sarri?

    Ho dei forti dubbi al riguardo per i seguenti motivi:

    1 perché è un giocatore che ha sempre giocato nella difesa a 3.
    2 perché Sarri ha sempre dichiarato che a lui il mercato non interessa, quello lo fa la società.

    Sarri quando fece quelle dichiarazioni a mio avviso erano solo finalizzate per difendere il giocatore dalle critiche. Gli fece da parafulmine

  • robertoLEONEda tastiera

    Non accorgersio che ieri Mertens ha avuto difficoltà in un’area affolattissima, cosa che priproporrà in maniera amplificata cone le piccole della serie A oppure con le grandi che vogliono ostacolare il Napoli…non l’avete visto no, ieri?