Condivisioni 1

Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “L’area di Bagnoli è ancora sottoposta a sequestro, una volta fatta la bonifica andrà data una destinazione a questo territorio e sicuramente potrebbe essere una destinazione finalizzata ad attività sportive. Alla fine del campionato ci sarà la convenzione con la SSC Napoli per lo stadio San Paolo, così potremmo pensare ad altri progetti. Il nuovo San Paolo? Sarà da 54mila posti come capienza, contiamo di iniziare i lavori entro la fine dell’anno”

Fonte:

tuttonapoli.net

  • Umberto

    Anto ‘
    Sul marchese non mi scandalizzo… sui fazzoletti in faccia si.
    Sul piedistallo semplicemente non ci sto…e se determino questa impressione me ne scuso…perché certo non la voglio.

    Riguardo alla diversa visione del football… credo sia riduttivo, la diversa visione è della vita.
    Tu non operi se non vedi l’utilità…immediata, per poi dire che nessuno avrebbe potuto garantire nulla…. da qui la tua critica alle ipotesi di scelte diverse.
    Io credo invece sia bene avere sempre le proprie carte a posto, anche se attorno c’è chi bara.
    Non vincerò, ma mi sarò salvato l’anima.

    Non invidio chi vince in modo diverso, figurarsi… chi perde.

    • AntonioMarano

      Quali fazzoletti in faccia?
      Era proprio un Tena Lady e non un Kleenex.
      E poi non era rivolto a te, ma alla metafora, mezza dentro e mezza…

      Il piedistallo?
      Se apostrofi utenti “feffi” o semplicemente degli ingenui del pallone, allora sembra che scrivi con una RoyalHH e non con la tastiera di un PC.

      La visione della vita?
      Uh, ecco il “Gentile” che è in te!
      Non ho la stessa tua preparazione, mi limito al pallone e mi è già difficile seguire le esternazioni filosofiche del DeLa, figuriamoci quelle degli altri utenti di Azzurrissimo.

      Se parli di carte a posto, il DeLa ha una sua concezione di vivere il mondo del calcio e che oggi gli sta dando grandissima ragione. Forse un giorno gli darà anche le soddisfazioni più grandi.
      Non capisco come puoi mettere su un piatto le carte a posto e il “rischio imprenditoriale” nel calcio, senza manco esserci mai stato in una Società di calcio a quei livelli. E’ come dire ad Antonino Cannavacciuolo come fa ad essere così chiatto quando i suoi cibi a stento sporcano il piatto, senza mai essere stato nel suo ristorante.
      Supposizioni?
      Siamo su un blog, quindi si discute e si suppone, ma la verità la conosce il campo e chi lo pratica. Alla fine a rivelarla, sono i numeri.

      • Wpocho

        Squadra con maggior possesso palla, maggiore supremazia territoriale, record di punti e vittorie in trasferta, 4 uomini in doppia cifra (unica in Europa mi pare), forse dimentico qualcosa, eppure è terza.
        I numeri non sempre danno il senso della realtà.
        Per quanto riguarda la tua precedente risposta non ho capito, Grassi un investimento? Vabbè, sarà, ma credo si sia deprezzato almeno della metà del valore di acquisto.
        Pavoletti terza punta da 18 mil., ma sapevamo che aveva bisogno di tempo… cioè lo sapevamo noi (tifosi) e non gli addetti ai lavori? E poi la storia che ADL non c’entri con il suo acquisto, ma dove sta scritto?
        E conoscendolo come si fa a crederlo?
        Se a gennaio servono i top e, giustamente, non puoi prenderli anche perché non sono sul mercato e chi li ha non li vende, ma allora che accattaffa’? Lo ha sempre detto Lui che è inutile spendere solo per spendere, adesso avrebbe cambiato idea?
        Da jamm’ Anto’…

        • AntonioMarano

          ma che vuò a me, dincelle a Umberto che voleva i jucatore a gennaio pe vincere o scudetto.
          Come dove sta scritto?
          Lo hanno detto tutti che è stata una scelta di Sarri e Giuntoli quella su Pavoletti.
          Ma mo vuò veré che ‘o problema è Pavoletti?
          Qui sopra si lamentano del fatto che il DeLa è taccagno e poi quando spende, dicono che lo ha fatto a fare?
          Bah, mi sembra un serpente che si morde la coda!
          Grassi è un investimento su un giovane. Cosa ti devo spiegare? Si è deprezzato? Non è mica il primo e non sarà manco l’ultimo. E allora?

          I numeri che hai riportato, la maggior parte riguardano la storia del Napoli… che dici è un bene dirlo?
          Comunque hai visto? Siamo terzi e non abbiamo vinto NULLA!
          Adesso cosa vuoi da questa realtà?
          Dove vuoi andare, non ho capito!

          • Wpocho

            Uaglio’ sei uomo da ultima parola.
            Che parlamm’ affa’??

          • Umberto

            Per provarci con qualche possibilità in piu’….
            Ma dove sta scritto di NO ???

        • Maksimovic e Pavoletti mere operazioni contabili

      • Umberto

        A parte che tu proprio non lo sai, Non c’è bisogno di esserci mai stato, per affermare che il rischio imprenditoriale sia…automatico,se fai l’imprenditore e NON l’affarista…. basta essere uno studente del diritto commerciale per saperlo.
        A Napoli di affaristi ne abbiamo in abbondanza… di imprenditori ZERO… ed è una delle conseguenze e delle cause della povertà…più che nelle tasche… quella mentale, che affligge i suoi abitanti… feffi la’ dove confondono affarismo…con imprenditoria.
        Ti chiarisco che tra il 1984 ed il 1995 ero il più stretto collaboratore di un avvocato ( da poco lo ero diventato anche io)di uno studio del Corso Umberto, a fianco all’Universita’, che seguiva io sotto il profilo legale e processuale ed il titolore di studio sotto il profilo economico, diverse società alcune nel mondo finanziario con sede a via S.Lucia, chi nell’imprenditoria dell’import export del legno, sede San Giovanni capannoni versante mare, chi nelle costruzioni cantieri Stintino in Sardegna.

        Avendone avuta esperienza diretta quel che dico è ulteriormente avvalorato.

  • AntonioMarano

    Mi duole dirlo, ma sulla contemporaneità delle gare ha ragione 24ore Preziosi.

    • Wpocho

      Che ha detto il giocattolaio??

      • AntonioMarano

        Che tutte e tre lì in alto in classifica, siamo ancora potenziali vincitrici di scudetto e quindi per rendere regolare il campionato, bisogna rispettare la contemporanea delle gare.
        E lui dice: “se sabato Roma e Napoli non dovessero vincere, vuol dire che la Juve col Crotone si risparmia i giocatori”?

    • forzanapoli978 compraci cavani

      È giusto così. Il miracolo deve avvenire in contemporanea 😉

  • Goldstein

    A Bagnoli è stato compiuto uno scempio ambientale inaudito. Ripulirla è quasi impossibile. Come provi a smuovere la sabbia immetti nel mare tanti di quei metalli pesanti da inquinare mezzo golfo.
    Purtroppo resterà così molto a lungo, fino a che non troveranno una tecnologia futura per la bonifica.

    Se non vado errato Grassi è stato pagato 8 milioni ed era considerato uno dei migliori prospetti giovanili italiani.
    Purtroppo Modric e Rakitic preferirono non muoversi dalle proprie squadre, pare per motivi di famiglia.