migliore chiavetta usb 2017

Come ho riportato sul mio sito Mente Informatica, lo scopo di questa classifica è di selezionare la migliore chiavetta USB 3.0 in commercio.

I criteri utilizzati sono la qualità dei materiali, la capacità di storage, il design e la velocità di trasferimento dei file. Ogni dispositivo analizzato in questo articolo è stato scelto anche  (e soprattutto) in base al rapporto qualità-prezzo che offre.

Se recentemente la tua vecchia pendrive ha subìto un calo di performance o credi sia danneggiata irrimediabilmente, non gettarla via. Prima leggi la mia recente guida su come formattare una chiavetta USB su sistemi Windows, Mac ed Ubuntu.

LA CLASSIFICA

 

1° SanDisk Cruzer Extreme 3.0

SanDisk Extreme migliore chiavetta usb

La chiavetta USB SanDisk Cruzer Extreme merita sicuramente il podio a pieni voti! E’ stata eletta come la migliore chiavetta USB da centinaia di utenti in tutto il mondo e per ottime ragioni. Velocità di lettura e scrittura rispettivamente a 256MB/s e 103MB/s. Impressionante.

Ottima per trasferire video HD, foto, software e qualsiasi altro file ad una velocità incredibile. Inoltre grazie al software in dotazione SanDisk SecureAccess puoi proteggere i tuoi file più importanti criptandoli con una password. Sicurezza ai massimi livelli. Retrocompatibile USB 2.0

 

2° Lexar JumpDrive P20 3.0 

Lexar migliore chiavetta usb

La marca Lexar è da sempre sinonimo di qualità. La JumpDrive P20 è uno dei dispositivi USB più veloci sul mercato e, dati ufficiali, nella versione da 128GB raggiunge i 270MB/s in scrittura.

In base al prezzo attuale (è scontata quasi al 60% su Amazon) molti la considerano la migliore chiavetta USB in circolazione.

Dispone di un software proprietario per criptare i propri dati in maniera assolutamente sicura: EncryptStick™ Lite. Esteticamente si presenta in maniera molto elegante ed è realizzata in alluminio.

L’interfaccia USB a scomparsa è molto resistente e nessun utente si è lamentato per la presenza di buffer in lettura. Anche dopo molti utilizzi risulta scattante e di una velocità impressionante.

 

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO SU MENTE INFORMATICA