Condivisioni 0

tifosi_legge-638x425

[dpArticleShare]

La stagione di football è iniziata ma l’attenzione della stampa di tutto il mondo è catalizzata, invece che dai risultati delle partite, dagli avvenimenti allucinanti che stanno coinvolgendo parecchi giocatori della lega. La bomba l’ha fatta esplodere un video diventato virale in cui si assiste impotenti  al pugno sferrato da Ray Rice, running back dei Ravens di Baltimora, alla allora fidanzata (ora moglie !). All’indigno della stampa la presidenza della lega ha risposto con titubanza, sospendendo il giocatore per due giornate, come se fosse reo di un falletto di gioco.

A rimediare in maniera esemplare e drastica ci ha pensato proprio la dirigenza dei Ravens, licenziando in tronco il giocatore (ricordo per i non addetti che Rice era il runner titolare; per fare un paragone calcistico, sarebbe come se la Juve licenziasse Tevez !) e offrendo ai tutti i tifosi di Baltimora di la possibilità di cambiare gratuitamente la maglietta dell’atleta macchiatosi dell’infame gesto. In ottomila hanno risposto alla chiamata, dando forte prova di solidarietà e senso civico. Un gesto che alla dirigenza della squadra del Marynland è costato 250.000 $ e che cerca in qualche modo di mettere un freno e una pezza ad una situazione che sta degenerando.

La violenza sulle donne è di per se una cosa orribile, ma lo è ancora di più se commessa da atleti con fisici da combattenti che si credono intoccabili grazie al loro status di eroi del football.

Il quadro è raccapricciante: omicidi, suicidi, tentate violenze su donne e minori (l’ultima in ordine di tempo riguarda Adrian Peterson accusato di aver picchiato il figlio di quattro anni col ramo di un albero !!). porti d’armi abusivi, guida in stato di ebbrezza. Più che una lista di crimini sembra un bollettino di guerra.

Ed è una guerra che la lega deve combattere senza indugi né sconti in quanto questi signori, gli atleti, e non parlo solo dei giocatori di football ma degli atleti in generale, hanno soppiantato genitori ed insegnanti nell’immaginario collettivo dei ragazzi. Sono loro che si cerca di imitare; le loro gesta sul campo, ma anche le loro pettinature, il loro modo di fare. Mi vengono i brividi a pensare a dei ragazzini che prendono Mario Balotelli (uno a caso) come esempio da seguire.

Si inserisce perfettamente in questo articolo, che con lo sport ha poco da spartire, la notizia di qualche giorno fa sull’esito incredibile del caso Oscar Pistorius. La corte lo ha giudicato colpevole di omicidio colposo, e non volontario, e lo ha lasciato libero sotto cauzione. Indigno ed incredulità da parte dei  familiari ma anche di gran parte della stampa che non crede alla versione del campione paraolimpico. In ogni caso il verdetto definitivo farà calare il sipario su un atleta che è passato in una notte da essere esempio vivente di volontà e carità (ricordo con commozione quando lessi che si era recato in Mozambico con un camper pieno di protesi da regalare ai bimbi mutilati dalle mine anti uomo) a spietato macho femminicida.

Non sono nessuno per giudicare né l’avvenimento né l’uomo, ma una riflessione va sicuramente fatta su questi atleti dai fisici indistruttibili, dalle menti fragili e dai valori distorti, in modo che si ritorni a parlare di sport giocato e non di violenza.

 

full-fiorito1

 

Giuseppe“Full” Fiorito, grande appassionato di sport a stelle e strisce e telecronista per hobby,

ha frequentato l’Isef della Lombardia e giocato a Football Americano

34 COMMENTI

  1. RAf

    forse non è chiaro che Benitez con quella battuta… altro che aziendalista…
    ha criticato clamorosamente la società.

    In soldoni ha detto che se il presidente gli dà un budget … da squadra di serie B … in relazione a quel budget…da serie inferiore… il mercato è fantastico.
    E forse, vedremo nel prosieguo della stagione… non ha torto.

  2. Pozzo: “vorrei vedere l’Udinese giocare come col Napoli”.

    Questa frase è’ la sintesi del comportamento delle squadre medio-piccole nei nostri riguardi.

    Difficilmente con altre squadre (in questi anni Juve e Roma in particolare) assumono il medesimo …atteggiamento, com queste altre il loroè gioco…remissivo.

    Premesso questo DOBBIAMO – ad onor del vero – aggiungere che è un comportamento da noi MERITATO.

    Al di là dei…numeri … del possesso palla… delle azioni… LA PERICOLOSITA’ sotto porta avversaria… specie in azione combinata… è stata, nelle partite di campionato, vicina allo zero… se escludiamo il gol al 95esimo di Deguzman…che, al di là di quel gol, appare oggi un fantasma, in buona compagnia di Michu.. le cui qualità tecniche – per essere punta – sono state, in diretta audio nell’intervista di oggi, già bocciate dal Mister che pure lo ha voluto. A quanto pare.

    A quelli che dicono che NON ci voleva il MANCATO mercato per battere il Chievo e la peggiore Udinese di sempre…
    ricordo che sovente abbiamo sofferto contro chi si chiude …cosa (la chiusura) che probabilmente accadrà anche domani sera col Palermo.
    Così come da almeno 5 anni sempre abbiamo avuto una rosa decisamente superiore ai componenti di queste squadre(tte).

    Costante causata dalla difficoltà di far GOL…. SUBITO per poi NON farci raggiungere…. altra vicenda accaduta troppo spesso per essere … taciuta.

    Il problema sta NELfatto che NON ABBIAMO e conseguentemente NON trasmettiamo LA FEROCE motivazione immediata che fa la differenza.

    Quella che è la motivazione di un apparentemente calmo Garcia a Roma…
    quella di Conte alla Juve…
    e quella che Mazzarri trasmetteva – ma alla lunga IN MODO PERDENTE – solo con le grandi squadre:
    Una sorta di .. patologia del NULLA da perdere.

    quando poi si ha da perdere….il blocco.

    La calma… sulla panca…va benissimo, mA solo dopo aver appreso la FEROCE motivazione…
    Quelli che devon fare differenza là davanti… questo piglio NON ce l’hanno o – se ce l’hanno (HIGUAIN)- … è incanalato MALISSIMO: prendendosela con arbitri, guardalinee ecc.
    La pressione da noi si traduce in…blocchi.
    Con questo atteggiamento NON saremo mai un grande squadra.
    Perfino il Napoli di Maradona vinse meno, molto meno, di quanto potesse …PER LO STESSO PROBLEMA!!!

    Finchè non ci saremo dimensionati al meglio… e rafforzati davvero trasmettendo agli avversari PAURA…

    Nei primi 20 minuti dobbiamo giocare all’inglese con le piccole… e all’italiana con le grandi…
    MA CHE CI VUOLE A CAPIRLO????

    Benitez, che spero rinnovi per altri tre anni MINIMO – altrimenti in campionato non avremo continuità nè di motivazioni….nè di risultati.. checchè se ne pensi… – è sotto questo profilo responsabile:
    non devo ricordargli io che se cambiano 4-5 giocatori all’improvviso, e ad alcuni di questi cambiano anche posizione…avremo CERTAMENTE degli scompensi tradotti in gioco …non brillante e come accaduto..sconfitte, al di là dei buoni numeri…buoni per gli amanti di quella falsità chiamata statistica…che più spesso allontana, invece che avvicinare alla comprensione della ragion…vitale… e di come sono realmente andati i fatti (nel nostro caso…misfatti…).

    Ma … cac.c.hi.o se devi dare delle certezze ai ragazzi ed all’ambiente… per quelle sicurezze che sono da tempo necessarie a causa
    1- del mancato rinnovo (giusto..data la pochezza delle garanzie per la crescita)
    2-del mercato di mer.da,
    3- dell”eliminazione dalla Champions,
    4- dei risultati NON continuativi…
    Suvvia… non puoi stravolgere l’undici iniziale…è questa, comunque, una TOTALE SCIOCCHEZZA … al di là del risultato…

    hai bisogno di turn over… e di far riposare ad alcuni..?
    benissimo, fallo… ma cum grano salis e senza cambiare posizione …a chi l’ha già cambiata in ossequio all’internazionalità… quella vera… già ad agosto perduta…!

    Mazzarri, per volere della società fece medesima cosa…
    Ma mai sacrificò la posizione in campionato.

    O il nostro vero obiettivo è divenuto la vittoria in Europa League…?
    Mazzarri FU COSTRETTO da DELA a mettere le scartine nell’Europa che.. all’epoca… NON contava…
    . Speriamo che Benitez non le metta…in campionato….neanche con le piccole:
    L’Europa League SI DEVE onorare, ma il Campionato IN ITALIA… per quanto di lieve livello…è l’unica cosa che conta, specie da quando siamo divenuti degli handicappati economici e non ci è consentito di competere davvero per la Champions.

  3. Meno male che con le piccole non ci perdiamo solo noi ……..ci sta anche chi sta peggio di noi allora 😀 ………vabbè fuoco di paglia mo il Milan gli rifila 3 gol il secondo tempo 😀 …………si vede che contro la rube per netta inferiorità Pippo li ha fatti giocare per lo 0-0 che sarebbe stata una vittoria ,ora che cerca di far gioco ne becca 2 dall’Empoli !!!
    Se ci riprendiamo da questa fase di stallo il terzo posto può essere tranquillamente nostro !!!

  4. De Laurentiis: “Ritengo la rosa attuale più forte di quella dello scorso anno, il mercato è stato condotto dal nostro grande allenatore”.

    Benitez: « Coi i parametri del Napoli abbiamo fatto un mercato fantastico che ha migliorato ed equilibrato la rosa. De Laurentiis? Mi ha sorpreso sentir dire che non ho un buon rapporto con lui»

    Umberto se tanto mi da tanto…a me invece mi ha deluso.

  5. Di Marzio: ‘Benitez ha definito il mercato fantastico solo per difendere la società’

    L’allenatore spagnolo lo ha definito fantastico solo per proteggere le scelte societarie. Le altre squadre si sono rinforzate pur non spendendo troppo.

    Da perfetto aziendalista.

  6. Come non detto, il Milan non è una squadra da primi posti.

    La mia classifica finale:

    per il 1° e 2° posto lotta tra Roma e Juve

    per 3°e 4° posto lotta tra Inter e Napoli

    per il 5° e 6° posto lotta tra Fiorentina, Milan, Lazio e Torino

  7. …l’amore è qualcosa di misterioso…domenica sera avevo guirato di nn vederti più, ora non sto nella pelle aspettando domani sera per rivederti…ecco come ingrassa Adl… 🙁


  8. xamott (16/11/1958):

    …l’amore è qualcosa di misterioso…domenica sera avevo guirato di nn vederti più, ora non sto nella pelle aspettando domani sera per rivederti…ecco come ingrassa Adl…

    sono cose che si dicono a caldo dettate dall’incaz.zatura ,ma poi …………….. 😉


  9. umberto:

    Pozzo: “vorrei vedere l’Udinese giocare come col Napoli”.
    Questa frase è’ la sintesi del comportamento delle squadre medio-piccole nei nostri riguardi.
    Difficilmente con altre squadre (in questi anni Juve e Roma in particolare) assumono il medesimo …atteggiamento, com queste altre il loroè gioco…remissivo.
    Premesso questo DOBBIAMO – ad onor del vero – aggiungere che è un comportamento da noi MERITATO.
    Al di là dei…numeri … del possesso palla… delle azioni… LA PERICOLOSITA’ sotto porta avversaria… specie in azione combinata… è stata, nelle partite di campionato, vicina allo zero… se escludiamo il gol al 95esimo di Deguzman…che, al di là di quel gol, appare oggi un fantasma, in buona compagnia di Michu.. le cui qualità tecniche – per essere punta – sono state, in diretta audio nell’intervista di oggi, già bocciate dal Mister che pure lo ha voluto. A quanto pare.
    A quelli che dicono che NON ci voleva il MANCATO mercato per battere il Chievo e la peggiore Udinese di sempre…
    ricordo che sovente abbiamo sofferto contro chi si chiude …cosa (la chiusura) che probabilmente accadrà anche domani sera col Palermo.
    Così come da almeno 5 anni sempre abbiamo avuto una rosa decisamente superiore ai componenti di queste squadre(tte).
    Costante causata dalla difficoltà di far GOL…. SUBITO per poi NON farci raggiungere…. altra vicenda accaduta troppo spesso per essere … taciuta.
    Il problema sta NELfatto che NON ABBIAMO e conseguentemente NON trasmettiamo LA FEROCE motivazione immediata che fa la differenza.
    Quella che è la motivazione di un apparentemente calmo Garcia a Roma…
    quella di Conte alla Juve…
    e quella che Mazzarri trasmetteva – ma alla lunga IN MODO PERDENTE – solo con le grandi squadre:
    Una sorta di .. patologia del NULLA da perdere.
    quando poi si ha da perdere….il blocco.
    La calma… sulla panca…va benissimo, mA solo dopo aver appreso la FEROCE motivazione…
    Quelli che devon fare differenza là davanti… questo piglio NON ce l’hanno o – se ce l’hanno (HIGUAIN)- … è incanalato MALISSIMO: prendendosela con arbitri, guardalinee ecc.
    La pressione da noi si traduce in…blocchi.
    Con questo atteggiamento NON saremo mai un grande squadra.
    Perfino il Napoli di Maradona vinse meno, molto meno, di quanto potesse …PER LO STESSO PROBLEMA!!!
    Finchè non ci saremo dimensionati al meglio… e rafforzati davvero trasmettendo agli avversari PAURA…
    Nei primi 20 minuti dobbiamo giocare all’inglese con le piccole… e all’italiana con le grandi…
    MA CHE CI VUOLE A CAPIRLO????
    Benitez, che spero rinnovi per altri tre anni MINIMO – altrimenti in campionato non avremo continuità nè di motivazioni….nè di risultati.. checchè se ne pensi… – è sotto questo profilo responsabile:
    non devo ricordargli io che se cambiano 4-5 giocatori all’improvviso, e ad alcuni di questi cambiano anche posizione…avremo CERTAMENTE degli scompensi tradotti in gioco …non brillante e come accaduto..sconfitte, al di là dei buoni numeri…buoni per gli amanti di quella falsità chiamata statistica…che più spesso allontana, invece che avvicinare alla comprensione della ragion…vitale… e di come sono realmente andati i fatti (nel nostro caso…misfatti…).
    Ma … cac.c.hi.o se devi dare delle certezze ai ragazzi ed all’ambiente… per quelle sicurezze che sono da tempo necessarie a causa
    1- del mancato rinnovo (giusto..data la pochezza delle garanzie per la crescita)
    2-del mercato di mer.da,
    3- dell”eliminazione dalla Champions,
    4- dei risultati NON continuativi…
    Suvvia… non puoi stravolgere l’undici iniziale…è questa, comunque, una TOTALE SCIOCCHEZZA … al di là del risultato…
    hai bisogno di turn over… e di far riposare ad alcuni..?
    benissimo, fallo… ma cum grano salis e senza cambiare posizione …a chi l’ha già cambiata in ossequio all’internazionalità… quella vera… già ad agosto perduta…!
    Mazzarri, per volere della società fece medesima cosa…
    Ma mai sacrificò la posizione in campionato.
    O il nostro vero obiettivo è divenuto la vittoria in Europa League…?
    Mazzarri FU COSTRETTO da DELA a mettere le scartine nell’Europa che.. all’epoca… NON contava…
    . Speriamo che Benitez non le metta…in campionato….neanche con le piccole:
    L’Europa League SI DEVE onorare, ma il Campionato IN ITALIA… per quanto di lieve livello…è l’unica cosa che conta, specie da quando siamo divenuti degli handicappati economici e non ci è consentito di competere davvero per la Champions.

    Questo lo condivido.

  10. Non vediamo l’ora che si giochi , tutti vogliamo questo caz.zo di riscatto e cambiamento di rotta !!!!!

  11. Io invece vi confesso che in 30 anni di irrefrenabile tifo azzurro, mai come quest’anno mi si è un pò spenta quella grande passione che avevo una volta. La colpa? Beh…
    Per accenderla forse mi servirebbero 4-5 vittorie di fila, ma soprattutto vedere in campo un Napoli che non solo vince, ma che CONVINCE.

  12. A me invece non si spegne mai ……anche se dovessimo lottare per la salvezza !!!
    La colpa di chi sarà ??’ beh ,io lo so 😉 😀


  13. Luis05 (TOTONN VATTENE) sosterrò sempre e solo la maglia!!:

    A me invece non si spegne mai ……anche se dovessimo lottare per la salvezza !!!
    La colpa di chi sarà ??’ beh ,io lo so

    Luis io in Napoli-Cittadella ero li, come lo ero ai tempi di di Bruscolotti, Citterio, Vinazzani, Guidetti che si lottava per non retrocedere. Oggi però mi sento raggirato non so se mi spiego…
    Quante promesse non mantenute? Quante delusioni da parte di chi avevi riposto in lui la tua fiducia…


  14. Alemao:


    Luis05 (TOTONN VATTENE) sosterrò sempre e solo la maglia!!:

    A me invece non si spegne mai ……anche se dovessimo lottare per la salvezza !!!
    La colpa di chi sarà ??’ beh ,io lo so

    Luis io in Napoli-Cittadella ero li, come lo ero ai tempi di di Bruscolotti, Citterio, Vinazzani, Guidetti che si lottava per non retrocedere. Oggi però mi sento raggirato non so se mi spiego…
    Quante promesse non mantenute? Quante delusioni da parte di chi avevi riposto in lui la tua fiducia…

    Infatti ,tutti i torti non ne hai , anzi…………… la delusione è forte ma ,non solo la squadra, anche noi tifosi sapremo riprenderci 😉


  15. xamott (16/11/1958):

    Alemao, come darti torto…

    Caro Xamott il mio comportamento da qualcuno può essere scambiato per mancanza di fede, o addirittura di fede juventina come ama divertirsi qualcuno sul blog – ma ti posso assicurare che è solo un misto di amarezza, delusione e sfiducia che per la prima volta nella mia vita mi sta portando lontano dai nostri amati colori.
    Troppe promesse non mantenute, troppe delusioni.
    Beh speriamo che le prossime 4-5 partite il Napoli vince così mi si riaccende un pò la fiammella…

  16. Non credo che faremo una grande stagione, per me il 5-6 posto è pure troppo, almeno riuscissimo a rilanciare Marek ed Insigne… cmq quello che mi disgusta proprio è il modo cafonesco di certi atteggiamenti ed esternazioni e poi la mancanza di chiarezza da parte della proprietà…vedremo


    Alemao:


    xamott (16/11/1958):

    Alemao, come darti torto…

    Caro Xamott il mio comportamento da qualcuno può essere scambiato per mancanza di fede, o addirittura di fede juventina come ama divertirsi qualcuno sul blog – ma ti posso assicurare che è solo un misto di amarezza, delusione e sfiducia che per la prima volta nella mia vita mi sta portando lontano dai nostri amati colori.
    Troppe promesse non mantenute, troppe delusioni.
    Beh speriamo che le prossime 4-5 partite il Napoli vince così mi si riaccende un pò la fiammella…


  17. xamott (16/11/1958):

    Non credo che faremo una grande stagione, per me il 5-6 posto è pure troppo, almeno riuscissimo a rilanciare Marek ed Insigne… cmq quello che mi disgusta proprio è il modo cafonesco di certi atteggiamenti ed esternazioni e poi la mancanza di chiarezza da parte della proprietà…vedremo


    Alemao:


    xamott (16/11/1958):

    Alemao, come darti torto…
    Caro Xamott il mio comportamento da qualcuno può essere scambiato per mancanza di fede, o addirittura di fede juventina come ama divertirsi qualcuno sul blog – ma ti posso assicurare che è solo un misto di amarezza, delusione e sfiducia che per la prima volta nella mia vita mi sta portando lontano dai nostri amati colori.
    Troppe promesse non mantenute, troppe delusioni.
    Beh speriamo che le prossime 4-5 partite il Napoli vince così mi si riaccende un pò la fiammella…

    Purtroppo è quello che temo anch’io…ecco un altro dei motivi del mio stato di totale apatia.
    Lotteremo per lo scudetto, faremo una squadra in grado vincere, lo stadio, la scugnizzeria, il mercato fantastico…insomma quante ca.zzate che ci hanno raccontato!
    Temo che Hamsik e Insigne a prescindere dalle loro qualità tecniche non riusciranno mai ad adattarsi al 100% nel ruolo affidatogli da Benitez. Spero di sbagliarmi.

  18. Luis

    Però… non volevo crederci… ma …nei fatti, qualsiasi cosa dici… Succede ..il contrario….
    da ultimo: …dopo il pareggio il Milan… vincerà facile… in sostanza intendevi questo…
    a lettura immediata…

    Solo per finta Luis…

    ma …perchè non tifi contro?

  19. Xamott

    Visto che …non vinceremo… il rilancio di Hamsik ed Insigne… a cosa servirebbe?

    pe fa fa altri soldi a DELA, quann s’è venn??

  20. Inzaghi miracolato, mangerà il panettone ?
    il suo Milan gioca solo un tempo, il secondo
    nel primo credeva di giocare ancora contro la Juve

    comunque ha un immenso cu.lo, …come sempre


  21. umberto:

    Luis
    Però… non volevo crederci… ma …nei fatti, qualsiasi cosa dici… Succede ..il contrario….
    da ultimo: …dopo il pareggio il Milan… vincerà facile… in sostanza intendevi questo…
    a lettura immediata…
    Solo per finta Luis…
    ma …perchè non tifi contro?

    infatti scaramanticamente avevo detto sul 2-0 per l’Empoli che il Milan vinceva facile , ahimè non gli ho portato sfiga fino alla fine visto che ha pareggiato 😉 😀
    Hai ragione però ,ogni risultato che dico esce il contrario ,infatti non becco mai una scommessa e di solito i miei amici ad ogni risultato che dico giocano il contrario 😀
    Porto sfiga mi sa !!!! domani pronostico un 2-0 per il Palermo 😉

  22. Capitolo Napoli-Palermo

    Con il potenziale tecnico che ha la nostra squadra dovremmo prenderli a paccheri già nei primi 20 max 30 minuti di gioco.
    Domani sera non ammetto altre figuraccie. Bisogna vincere è basta senza fare tante storie.

    Pronostico 3-0

  23. ROBERTO PUNTO POSITIVO PER IL GRANDE MILAN VERO?
    SE PAREGGIAVA IL NAPOLI FACIV MUORT E FERIT.
    PIU VEDO IL MILAN E MENO MI PREOCCUPA.
    SE TORNA IL NAPOLI DI UN ANNO FA IL TERZO POSTO PUO ESSERE NOSTRO……….ALMENO QUELLO.
    LA VIOLA HA PERSO DI NUOVO GLI ATTACANTI E QUI CI STAVA ……..ROBERTO …………CHE RIMPIANGEVA GOMEZ ROSSI PERCHE GLI RICORDAVA MARADONA.
    L’INTER POTREBBE MA FORTUNATAMENTE È VALLENATA DA MAZZARRI.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.