Condivisioni 1

“Sono tutte balle quelle che sono state riportate come mie dichiarazioni”. Così a microfoni spenti a Radio Crc l’agente di Kalidou Koulibaly, Bruno Satin, ha smentito il virgolettato circolato ieri sulla difficoltà di affermare che il suo assistito resterà al 100% a Napoli a causa di un “presidente del genere che dichiara certe cose”. 

  • AntonioMarano

    Pessimo giornalismo. Adesso ci si mettono pure i pubblicisti che per arrivare in fretta inventano l’impossibile.
    Insomma, poi uno gli chiude le porte e fanno anche le vittime di chissà quale regime dittatoriale.
    Ma anche la presunta intimidazione allo rubentino della Cazetta… ma quale intimidazione, sono solo atti di vandalismo contro uno che con la penna è un vandalo e basta.

  • Io credo che ad andar via potrebbero essere
    Kk già deciso da tempo
    Ghoulam per sua ambizione
    Mertens perché ADL rischia di prendere un pacco di soldi da un trentenne
    Con i soldi incassati e la seconda rata di pipita pig si potrà investire su giocatori dal sicuro avvenire e plusvalenza che ci permetteranno ancora per un anno di lottare per qualificarci in Champions

    Questo schema prediletto da ADL ed avallato dalla Rube potrà essere messo in crisi solo dai cinesi di Milan e Inter che prima o poi dovranno rientrare degli ingenti investimenti

    Sulla Roma, quarto incomodo, bisognerà capire quanto inciderà lo stadio nuovo

  • Wpocho

    E con tutti questi soldi che ci fai?
    L’anno scorso abbiamo fatto il centrocampo del futuro, quest’anno potremmo fare la difesa del futuro.
    Poi l’anno ancora dopo venderemo qualche centrocampista del futuro per fare l’attacco del futuro ma non abbiamo più il centrocampo del futuro.
    Ma la squadra del presente quando la fai?

  • filmauri

    Mah, però l’intervista a L’Equipe dello scorso giugno non se la sono inventata i giornali.