1 Condivisioni

L’allenatore dell’Everton Carlo Ancelotti ha rilasciato un’intervista a Sky Sport in cui ha ricordato la sua esperienza napoletana: “Dopo aver lasciato il Bayern volevo tornare in Italia. A Napoli è stata una bella esperienza, ma se devo scegliere un campionato scelgo la Premier League per l’atmosfera che si sente.

Dopo nove anni sono tornato in Italia, ma nulla è cambiato. La pressione è sempre la stessa e tra i tifosi c’è ancora molta violenza, il calcio italiano sta provando a cambiare ma non è facile modificare la cultura di un paese ancora purtroppo pieno di violenza e aggressioni. Ora sono felice di essere con l’Everton, un club con una storica e una tradizione fantastica”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.