Condivisioni 0

In diretta dalla Sala stampa dello stadio San Paolo per ascoltare le parole di Gasperini e Sarri.

Adesso è il turno di Sarri: “Abbiamo fatto un buon primo tempo con buone ripartenze ma il secondo tempo è stato brutto e questo mi preoccupa. Questi momenti li abbiamo nelle coppe e non in campionato, diamo più importanza ad una competizione piuttosto che per un’altra. Ounas buona prestazione in fase offensiva ma non in fase difensiva. Era una partita a rischio 120′ e quindi ho dovuto fare un ampio turnover. Era deciso che Hamsik e Callejon si alternassero con Mertens ed Insigne in modo da avere tutti a 60′. L’ Atalanta è una squadra che ci infastidisce perché ci toglie il ritmo, per caratteristica facciamo fatica. Alla prima difficoltà della partita la reazione non mi è piaciuta.”

Inizia Gasperini: “Abbiamo fatto sempre delle buone gare contro il Napoli, sono sempre state partite equilibrate ma con il Napoli ho una lunga tradizione positiva. Un campo che spesso mi ha portato fortuna, questa sera abbiamo giocato un’ottima e credo che il risultato sia giusto. Abbiamo sprecato tantissimo ma abbiamo tenuto con maturità il campo con sicurezza.”

Fabio Palmiero

  • Martino Cacciatore

    Nell’articolo precedente, ottimi e chiari gli interventi di Umberto.

    Anche El Fuser ha spiegato in poche e chiare parole come non farsi il sangue amaro.

    Lasciano invece più di un dubbio le ipotesi nei post di Luis e di lesettequerce.
    Riguardo a Luis il fatto che il pluribannati77 sia gay e innamorato di Antonio è possibile, dato che lo vede dappertutto (‘o Penza Sempre’). Anche l’ossessione per le parrucche fa propendete per questa ipotesi interessante, ma non ci sono prove.

    Anche l’ipotesi di “lesettequerce” è interessante e plausibile, ma anche qui non ci sono prove. Si potrebbe indagare. Per dirla con Arbore: “se le sue amiche hanno cantato è manager, se hanno ‘suonato’ è ricottaro” (cit. FFSS)

    Naturalmente si danno casi di ricottari gay…

    In ogni caso, noi siamo garantisti. Non sbattiamo il mostro in prima pagina (cit. Bellocchio).

  • Martino Cacciatore

    A proposito: “lesettequerce” è un nick bellissimo. Complimenti.

  • robertoLEONEda tastiera

    altro obiettivo fallito. Si sa siamo quasi a febbraio.
    Ad ogni buon conto chi se ne frega della coppetta italia. Sopratutto abbiamo evitato un altro scontro con la Iuve che sarebbe stato doloroso, per nostra manifesta inferiorità.

    La partita di ieri ha ufficializzato alcune cose che mi erano poco chiare e che si sono manifestate con tutta la DURA REALTA’

    1- Abbiamo per ora 1 solo terzino
    2- Ounas (che ceredevo meglio) non serve
    3- Sepe due gol sul suo palo…allora Reina tutta la vita

    Vabbuò. Ci vorrebbero tali e tanti acquisti che effettivamente manco una società come la Iuve attulamente potrebbe affrontare…

    abbracciam a croce.

    Solo un campionato scadente ha permesso al Napoli di essere dove è

    • Prudenzio MINOLLO da tastiera

      Sepe sempre con noi perche’ e’ del vivaio, ci serve per la rosa e poi c’ha lady Sepe.

  • robertoLEONEda tastiera

    Mario Rui penoso. Ma come si fa a dargli un voto così alto. mah
    Sepe inguardabile.
    bah avrò visto un’altra partita. Ma riflettete quando mettete i voti o li mettete ad ozzac

    • Prudenzio MINOLLO da tastiera

      Rui sarebbe troppo basso anche per il Cortina calcio.

  • Giuseppe Pitonzio

    Mancano: il portiere di riserva e l’anno prossimo anche il titolare, due terzini di fascia, un centrale, un regista di riserva, un laterale alto a destra ed un centravanti di qualità e fisicità. Tutto ciò per essere realmente competitivi, mantenendo l’attuale rosa e sopratutto il tecnico.
    Il Napoli è solo un eccellente concepimento tattico di Sarri. Tutto il resto sono panzane.