0 Condivisioni

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Corbo, giornalista. “Entrambe le squadre hanno giocato sabato e hanno avuto un sufficiente intervallo di riposo. Si affrontano soprattutto in buone condizioni. Psicologicamente il Napoli sta meglio ma la Juventus potrebbe avere una reazione. Per la prima volta dopo molto tempo la Juventus ha pareggiato dopo una sconfitta. Per il Napoli è un buon momento ed è stata interessante anche la sbandata di 11′ vissuta contro il Crotone perché dà la possibilità a Gattuso di riflettere su quella sbandata. Si sta discutendo molto sul tecnico e sul suo futuro. Vorrei allargare il tema. Gattuso è un grande professionista e una persona perbene, ha un carattere puntiglioso e questo gli ha complicato un po’ il rapporto con De Laurentiis, con cui è facile fare guerra e pace. Gattuso segue la squadra con un eccesso di passione, in maniera molto emotiva. Passaggio per passaggio urla e sprona ma questo fatto secondo me non consente di avere un quadro d’insieme della partita. Se vedesse questo, si renderebbe conto di dove il Napoli può colpire e dove invece cambiare. Il Crotone a inizio secondo tempo ha segnato e io ho visto un movimento: Mertens era in affanno in fase di recupero difensivo. Da lì è nato il gol e ci si poteva rendere conto che era opportuno creare una metamorfosi tattica improvvisa. Questo non c’è stato e si è aspettato il terzo gol del Crotone. Con una visione d’insieme si doveva creare una situazione tattica diversa. Io avrei fatto subito entrare Hysaj e avrei messo la difesa a 3. De Laurentiis deve investire a fine stagione per prendere pezzi importanti, fare grandi campionati. Prima o poi si ritornerà a giocare con gli stadi pieni. Tutto il Napoli deve girare a mille per far sì che sponsor e proventi convengano. Che vada in Champions o non ci vada, io penso che il Napoli farà un buon mercato. Ha sofferto troppo sbagliando qualche colpo. Manolas e Maksimovic sono costati 60 milioni, spesso il Napoli spende tanto ma non lo fa bene. Bisogna scegliere meglio i propri acquisti”.

  • 😯L’IPOTESI. Libero: “Gattuso potrebbe portare Giuntoli alla Fiorentina”
    Napoli sarà uno snodo cruciale nel valzer delle panchine che potrebbe scatenarsi la prossima estate, stando a quanto riportato da Libero. Il quotidiano fa sapere che l’addio Di Rino Gattuso darà il la ad una girandola di allenatori. Il suo futuro potrebbe essere alla Fiorentina, il club che più lo sta corteggiando. E a Firenze – si legge […]
  • ❗BUFERA SERIE A. Anche il Napoli chiede le dimissioni di Del Pino
     Sport E’ bufera in Serie A, almeno dal punto di vista istituzionale. A scriverlo è Il Sole 24 Ore, secondo cui è partita una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente della Lega Paolo Dal Pino, oltre ad una denuncia per cattiva gestione. Una mozione di sfiducia dovuta al comportamento nella gestione dei diritti tv e dei […]
  • 🏟 IL TOTO MISTER. La Gazzetta convinta: “De Laurentiis vuole Juric, in alternativa Italiano e De Zerbi”
    Andrà via, Rino Gattuso, a fine campionato. E la sua parentesi napoletana andrà a riempire altre pagine del capitolo “allenatore”, che racconta dei rapporti passati tra Aurelio De Laurentiis e i vari tecnici che si sono susseguiti in panchina nei suoi quasi 17 ani di presidenza. Momenti di forte passione, superati poi dagli epiloghi delle […]
  • 💣 LA BOMBA. Il Corriere dello Sport: “Il Napoli tratta Lamela e De Paul” 📺 VIDEO
    La prospettiva nasce in piena primavera: Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Il suo entourage ha già trattato con il Milan e negli ultimi giorni ha avuto contatti molto intensi con il Napoli, che a questo punto è la squadra favorita per riportarlo in Serie A dopo 8 anni altalenanti in Premier League. La continuità, invece, è […]
  • 😧 L’ESPERTO. L’agente Satin: “Osimhen pagato troppo, bravo ma non è un numero 9 puro”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Bruno Satin, agente. “PSG vince la Champions? Ha passato il turno, ora però ci sono semifinali e poi forse la fine. E’ difficile ma vedremo. Moueffek? Profilo di un giovane che sicuramente ha certe qualità, ha fatto ancora poche […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.