1 Condivisioni

Antonio Corbo ha espresso alcune interessanti considerazioni sul Napoli ai microfoni di Marte Sport Live: “I processi da aprire sono due: perché nel tempo il Napoli si è depauperato? E il secondo riguarda l’emergenza: ci sono criticità che potevano essere affrontate meglio. Sia noi giornalisti che i tifosi ci siamo lasciati incantare da alcune cose ma ci siamo scordati del problema tecnico. Ci soffermiamo invece sulle liti da vicolo che non fanno capire i problemi. Se il Napoli ogni partita deve partire sempre un’offensiva a sinistra perché individuato lato debole, se l’attaccante brevilineo va sempre sulla parte destra ovviamente poi anche le attività di costruzione vengono meno”. Corbo ha poi aggiunto: “L’infortunio di Mertens ha cambiato le cose? Non solo, tutto è andato a scadere nel complesso. Io dissi qualche settimana fa che sarebbe stato opportuno un conclave tra presidente e staff tecnico per capire cose fosse accaduto. Per me queste responsabilità vanno cercate. Poi tutto il resto sembra legato a bisticci e media, cose che sembrano scritte sull’acqua. I problemi di fondo sono la condizione atletica che è finita e gli infortuni, quindi si è sgretolata la squadra, si è sgonfiata come un palloncino. Sarri? Guardagna 6 milioni senza lavorare, se venisse a Napoli chiederebbe gli stessi soldi (se non qualcosa in più) e giocatori. Oggi è uno degli allenatori più contesi per andare in grandi club italiani o tornare in Inghilterra. Allegri? Stessa cosa. Ha rifiutato il PSG per lo stesso motivo. Benitez? Non trovo giusto come ricambio per il Napoli. Lui è grandissimo a livello manageriale ma tra le sue mani la squadra scoppiò perché i ragazzi avevano stili di vita da rivedere. Mazzarri? Dopo la lite tra lui e De Laurentiis e gli ultimi campionati del tecnico nemmeno questa sembra una buona soluzione. Stanno tutti contando i giorni per finire il campionato”. AreaNapoli

Vota i migliori di Atalanta-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • ⚽ SASSUOLO-NAPOLI. Le formazioni ufficiali: si rivedono Demme ed Hysaj
    Ecco le formazioni ufficiali SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Lopez, Locatelli; Berardi, Defrel, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi NAPOLI (4-2-3-1): Meret: Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Hysaj; Fabian, Demme; Politano, Zielinski, Insigne, Mertens. All. Gattuso
  • 🏟 IL TECNICO. Cagni: “Non capisco il gioco dal basso…”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Gigi Cagni, allenatore.”Gattuso? Non può giocare, altrimenti la sfida la vincerebbe lui. Sassuolo e Napoli sono due squadre offensive, giocano a calcio, ci saranno dei gol. Il Sassuolo non è che guardi la fase difensiva molto bene ma anche il Napoli ha fatto […]
  • 🚩 LA CRITICA. Fedele: “Gattuso non merita il rinnovo, ecco i suoi errori”
    Enrico Fedele a Radio Marte: “Disgelo De Laurentiis-Gattuso? Segno di distensione per portare a termine il campionato, il quarto posto sarebbe miracoloso e molto difficile ma non bisogna lasciare al caso nulla. Poi dopo ognuno andrà per la sua strada. Percentuali di permanenza? Assolutamente nessuna. Il Napoli è una società monoteistica dove comanda solo De […]
  • 🟢 OSIMHEN. Il neurochirurgo Bucciero: “Bisogna attendere una nuova risonanza”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il Dottor Alfredo Bucciero, neurochirurgo di Osimhen. “Osimhen? L’ho visto l’altro martedì ed è in programma un nuovo controllo clinico e strumentale venerdì, quindi dopodomani. Il discorso è questo: il ragazzo è tornato ad allenarsi ma per mandarlo in […]
  • ⚽️ CDS. Giordano: “Gli infortuni non sono colpa di Gattuso”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Giordano, giornalista. “Bisogna dare continuità ai risultati perché il solo modo per arrivare in Champions è quello di vincere, oltre che prendere coscienza del fatto che certe sciagure che stanno capitando al Napoli ora capitano ad altre. Nessuna squadra ha fatto un ritiro serio. Ci sono squadre che […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.