1 Condivisioni

“Ilicic viene a Napoli, vediamo se per giocare dall’inizio o andare in panchina”. È un Gian Piero Gasperini ottimista e sorridente quello alla vigilia della sfida di Napoli, un trampolino che potrebbe lanciare ancor di più l’Atalanta, già partita a razzo nelle prime tre in campionato con tre vittorie. E il recupero di Ilicic potrebbe essere la classica ciliegina sulla torta. “Josip non ha avuto un infortunio muscolare, per cui una volta superato il dolore va ripresa la condizione atletica. Il suo è un caso particolare e oggi è già in forma per giocare. Non avrà disimparato, che dite?”. Ilicic il grande ritorno, ma è il Papu Gomez la certezza nerazzurra oggi come oggi. “Un campione che farebbe comodo anche alle big. Ci sono rimasto male che non abbia giocato neppure un minuto con l’Argentina, forse continuano a considerarlo un’alternativa in attacco quando da noi è ormai stabilmente un centrocampista. Spero lo capiscano anche là”. Intanto se lo godrà Gasp nella sua Atalanta. “Per la formazione però devo aspettare l’allenamento di oggi e valutare tutto il gruppo, soprattutto i colombiani (Zapata, Muriel e Mojica), Hateboer e Djimsiti che sono rientrati dopo gli altri”.

Di certo la trasferta del San Paolo resta una delle più complicate in Serie A. Al di là del k.o. a tavolino con la Juventus, che può comunque essere sconfessato in sede di ricorso, la squadra di Rino Gattuso aveva iniziato con il piglio giusto. Due successi, 8 gol fatti e zero subito. “Sappiamo che sono forti, soprattutto in attacco – spiega Gasperini -. Il Napoli era difficile da affrontare già lo scorso anno e oggi hanno aggiunto giocatori importanti, tenendo comunque i migliori. È una delle avversarie più forti del campionato”. Vigilie diverse, però, a Zingonia e in Campania. Gasperini ha riavuto tutti i suoi nazionali solo tra ieri e oggi, Gattuso è da 10 giorni nella bolla dopo i casi di positività al Covid. “Preferisco la mia situazione – dice sicuro il Gasp -. Chi è andato in nazionale ha fatto bene e torna con il morale alto. I giocatori del Napoli invece non fanno una partita vera da settimane e settimane e questo per noi può essere un vantaggio, anche se avranno avuto più tempo per preparare la gara di domani”. Gazzetta.it

  • 💥 MERCATO. Gianluca Di Marzio: “Milik a gennaio potrebbe…”
    Ci sarebbero novità importanti sul fronte Arek Milik. Ieri sera Gianluca Di Marzio, giornalista Sky esperto di calciomercato, è stato ospite della trasmissione in onda su Canale 21 Giochiamo d’anticipo. E ha parlato di alcuni scenari di calciomercato legati alla squadra azzurra. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio, Arkadiusz Milik si sarebbe convinto che […]
  • 👉 CANALE 21. Iannicelli: “Gattuso avrà tanto da rimproverare”
    Beppe Iannicelli ha commentato la sconfitta del Napoli, patita al San Paolo per mano dell’AZ Alkmaar, ai microfoni di Canale 21: “Gattuso da domani avrà molto da rimproverare al suo Napoli. L’approccio è stato molto deludente, non aveva dato segno di prendere sotto gamba l’impegno, ha schierato il migliore attacco, la risposta della squadra non è stata […]
  • 😔 GAZZETTA. Urge bagno di umiltà
    Attacco spento e bagno di umiltà immediato: così scrive La Gazzetta dello Sport. Nell’analisi della sconfitta interna contro l’Az, il quotidiano punta il dito sul reparto avanzato e sull’atteggiamento generale della squadra di Gattuso. Stavolta l’attacco capace di macinare ogni avversario – 12 gol in 3 gare – è rimasto a secco e soprattutto il portiere Bizot non ha […]
  • 📌 IL GRAFFIO. Corbo: “KK fuori misura, da Lobotka solo passaggetti inutili”
    Insofferente agli elogi, troppo presto candidato ad una qualificazione Champions, scettico sul ritrovato ruolo di protagonista del campionato il Napoli sceglie la squadra ideale per autoflagellarsi. L’Az Alkmaar che lascia 13 giocatori in quarantena nella piccola città con poca storia nel calcio olandese, un allenatore pragmatico che si attrezza contro il Napoli delle tre vittorie […]
  • 🧔🏻 IL MISTER. Gattuso: “Rifarei le stesse scelte” 📺 VIDEO: la conferenza stampa
    Rino Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la sconfitta con l’AZ Alkmaar. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Rifarei le stesse scelte di formazione. Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi. Abbiamo preso un mezzo gol e l’abbiamo pagata cara. Ad oggi il cammino si complica. Abbiamo preso una bella mazzata, […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.