2 Condivisioni

Ciro venerato, giornalista Rai, è intervenuto in diretta ai nostri microfoni durante ‘Calcio Napoli 24 Live’ trasmissione in onda su CalcioNapoli24 TV (296 Digitale Terrestre) per parlare delle ultime di mercato del Napoli. Ecco quanto evidenziato da CN24: “Il Napoli deve vivere questo finale di stagione in maniera serena e con lo spirito di chi non ha nulla da perdere. Le possibilità di raggiungere l’Atalanta sono poche, ma ci sono tanti piccoli mini obiettivi da raggiungere. Andare a vincere a Bergamo ti consente di metterti a 9 punti, poi si vedrà. Gattuso vuole chiudere più in alto possibile questa stagione, vincendo la sua ‘Champions’ per media punti. I calciatori sono tutti sotto esame, sanno che verranno valutati da Gattuso. Ma c’è anche chi magari può chiedere la cessione. Poi ad agosto ci sarà la Champions League e non ci si potrà mettere ora sotto l’ombrellone e arrivare scarichi a quell’impegno. Koulibaly, Milik potrebbero partire. Meret attende di conoscere cosa accadrà la prossima stagione anche con Ospina e poi c’è Insigne che sa che per il rinnovo se ne riparlerà a gennaio. Su Mertens, Elmas, Demme, Zielinski, Lobotka e Fabian Ruiz resteranno, per Insigne e Meret, dovesse arrivare qualche offerta, sarà ascoltata. Al momento non c’è nulla. Under? Il Napoli non chiuderà Under il 30 giugno, operazione che andrà avanti come le altre. In quella zona del campo, Under è il giocatore meno difficile da prendere perchè ha uno stipendio basso, è giovane e i giallorossi lo vendono. Il Napoli sa che è la Roma ad avere bisogno non viceversa. Club molto importanti hanno fatto corse per sistemare i bilanci, il Napoli non ha urgenze e questo è un grande successo per la società. Le altre hanno trovato accordi per tagli di stipendi, gli azzurri no, saldando le mensilità. E’ la Roma che deve rincorrere il Napoli. Boga non va associato a Callejon, ma a Insigne perchè gioca a sinistra, Everton lo stesso. Under come Ilicic gioca a destra. Ferran Torres piace ma il suo procuratore prende tempo, servirebbe far capire al giocatore che Napoli è una grande piazza. La problematica Bernardeschi è legata al minutaggio, solo ora ha ripreso a giocare. Poi c’è il nodo stipendio, molto alto. Il Napoli valuta il calciatore di Sarri 20mln mentre la Juventus molto di più. A destra, Politano-Under sarebbe una bella coppia, ma con Bernardeschi e Ferran Torres ci sarebbero certezze non scommesse. Ghoulam? Dovrà vivere il finale di stagione con intensità per far capire che sta tornando ad essere il calciatore visto con Sarri. Gattuso lo stima ma è ancora poco quello che si è visto. Il suo destino è ancora sospeso”.

Vota i migliori di Napoli-Spal. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.