1 Condivisioni

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista

“Il Napoli aveva bisogno di vincere contro il Chievo e l’obiettivo è stato raggiunto. Contro l’Arsenal sarà una partita d’attacco e il 2-0 non è un bel risultato, ma si può pensare di sovvertirlo. Ancelotti ha tanta esperienza e saprà trovare l’approccio giusto, poi non so se basterà, ma il San Paolo può dare molto.

Ciro Ferrara ci crede, dei margini per la qualificazione ci sono ed è stato un peccato non trovare il gol a Londra. E’ difficile, molto difficile, ma non impossibile e il Napoli ha bisogno di positività attorno a se. 

Credo che Ancelotti partirà con 2 punte anche per non giocarsi tutte le carte subito. Giocare con le 3 punte è una soluzione da adottare a gara in corsa. Bisogna attaccare, ma con equilibrio ed è facile a dirsi, un po’ più difficile a farsi. 

E’ vero che il campionato italiano è poco competitivo verso l’alto, ma non si può chiedere alla Juve di sbagliare: devono essere le altre a darsi una mossa”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.