3 Condivisioni

Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, programma di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea – e non solo – in onda sulle frequenze di Radio Marte. Queste le sue considerazioni sul club azzurro: “L’allenatore Carlo Ancelotti era convinto di poter fare molto di più con questa squadra; e finora non ci è riuscito. Il campionato però è lungo, siamo ancora a novembre. Dobbiamo difendere il posto in Champions League, perché per lo scudetto non abbiamo profili internazionali”.

Di Marzio ha poi aggiunto: “Kostas Manolas e Kalidou Kouliblay non possono essere il muro del Napoli: senza giocatori da filtro a centrocampo, dove vai?! Mi meraviglia che Ancelotti non  abbia fatto comprare qualche incontrista. I giocatori che Ancelotti non vede bene, li mandassero in tribuna e li vendessero. Devono fare di tutto per liberarsene, anche a costo di svenderli, per poi investire su altri calciatori. Ancelotti deve giocare col 4-3-3? Lo ha sempre fatto. Ma perché, in Germania, ad esempio, come giocava, secondo voi?”. AreaNapoli

View this post on Instagram

• The Warriors🦁 #forzanapolisempre

A post shared by Marco insigne ⚡️ (@marcoinsigne_mi) on

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.