1 Condivisioni

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha commentato in Press Conference la vittoria sul Liverpool. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Siamo contenti per la vittoria. Klopp ha detto che non era rigore? Dalla panchina mi è sembrato chiaro, non ho rivisto l’azione. Se dice che possiamo vincere la Champions lo ringrazio, ma la strada è molto lunga. Siamo partiti col piede giusto, questo è positivo. Possiamo fare anche partite di sacrificio. Non ho sassolini da togliermi dalle scarpe. Queste vittorie non fanno altro che aumentare la sintonia tra noi e i tifosi. Il Liverpool ci ha creato più problemi rispetto all’anno scorso, avevamo giocatori diversi. E’ presto per fare delle valutazioni. Ora ci mettiamo la maglietta corta, poi la lunga e di nuovo la corta, lo dice un mio amico. Dal punto di vista difensiva siamo migliorati molto in fretta”.

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport dopo la vittoria contro il Liverpool al San Paolo. Ecco quanto evidenziato da “Napoli Magazine”: “Col Liverpool c’era da fare una partita di sacrificio, loro pressano molto bene, molto forte, abbiamo cercato di verticalizzare su Lozano, non sempre ci è riuscito, la partita è stata in equilibrio. Mi è piaciuto che verso la fine della gara sullo 0-0 ci siamo messi lì a difendere senza molti fronzoli, sono arrivate due occasioni e le abbiamo sfruttate. E’ una squadra che vuole crescere, ci crede, ha tanta qualità, a volte ci si perde un po’ nelle partite ma è normale. Llorente ci ha dato una mano quando non si poteva giocare più in profondità perchè la squadra era stanca. Bisogna sapere fare tutto. Sono arrivati giocatori molto importanti con caratteristiche diverse da quelli che avevamo, vanno assemblati, non è facile, vorrebbero giocare tutti, la Uefa ha una panchina corta, mandare in tribuna i giocatori è un dispiacere grande. La partita era stata impostata per giocare molto sulla profondità, non ci è riuscito, non sono state molte le opportunità, ma c’è stato il sacrifico e l’impegno della squadra a difendere anche bassi, a volte il calcio non ti permette di fare tutto quello che vuoi, a volte bisogna adattarsi e penso che l’abbiamo fatto bene. La partita sporca mi è piaciuta. I 4 dietro nostri sono stati formidabili, tutti e quattro! Ho chiesto a Di Lorenzo quante partite hai fatto in Champions? Neanche una! E’ un bel gruppo, si sta bene e si lavora bene, dobbiamo stare sul pezzo insieme”.

Vota i migliori di Napoli-Liverpool. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.