4 Condivisioni

Edy Reja, ex allenatore del Napoli, oggi ct dell’Albania, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera per commentare quanto accaduto dopo la gara col Salisburgo: “Come si esce da questa situazione? Con il buon senso, con la mente fredda e la voglia di continuare a lavorare per il bene del club. Serve equilibrio, da parte di tutti: allenatore, presidente e giocatori.

Ho mai litigato con De Laurentiis? Non una volta sola. Ma tra di noi resiste un rapporto di grande stima e affetto. Aurelio è così: litiga ma poi dopo 10 minuti gli è già passato tutto. Accadde davanti ai giocatori dopo una partita, il giorno dopo ci stringemmo la mano nello spogliatoio. Lui è un uomo generoso e comprensivo, ma va fatto sbollire. Gli basta poco”. Tuttonapoli

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.