Condivisioni 3

Ecco quanto scrive la Gazzetta dello Sport: “Arrivò un sì all’unanimità da tutto lo spogliatoio invitato proprio da Sarri che all’epoca ricevette garanzie dalla società in tal senso. Dopo il sorpasso di quest’anno l’allenatore ha parlato di nuovo con i giocatori incitandoli a non mollare sempre in virtù di quel patto.

Lo scudetto non esclude la partenza di alcuni giocatori, specialmente se l’allenatore dovesse lasciare Napoli. Mertens accettò il rinnovo anche a patto di rinnovare ancora con Sarri. Il primo che potrebbe accettare qualche offerta dall’estero sarebbe proprio il belga.

Insieme a Mertens, Callejon, Albiol, Koulibaly, Jorginho e Ghoulam Sarri ha sempre considerato Reina il vero leader del gruppo. La partenza del tecnico potrebbe creare in questi confusione, sono molto legati a Sarri e il tutto inciderebbe su una futura scelta professionale”.

LASCIA UN COMMENTO