5 Condivisioni

L’attenzione di Rino Gattuso e la sua squadra è tutta sul campo, ma il focus della dirigenza non può che riguardare anche il mercato. Il Napoli, nelle persone di Cristiano Giuntoli e i suoi uomini di fiducia, si sta concentrando anche sulla rosa da mettere a disposizione dell’allenatore in vista della prossima stagione. “Il 70-80% di questi ragazzi resterà qui”, ha già dichiarato Ringhio a più riprese per tenere tutti sul filo del rasoio ed è vero, perché il Napoli ha in mente una rivoluzione contenuta. Andrà via solo chi lo chiederà espressamente e – discorso che riguarda in particolar modo i big – se arriveranno offerte ritenute congrue. E tra i principali candidati c’è, senza timore di smentita, Kalidou Koulibaly.

CONTATTO CON L’AGENTE – A 29 anni, reduce da un triennio spettacolare con Sarri, un’ottima stagione con Ancelotti e un’ultima annata condizionata dagli infortuni, Koulibaly potrebbe considerare finito il suo ciclo in azzurro, in virtù dell’età che avanza e delle richieste che da anni giungono numerose sul tavolo del suo procuratore Fali Ramadani. Non ne fa una questione economica, visto che con 6 milioni di ingaggio il difensore senegalese è il giocatore più pagato della rosa. Piuttosto il discorso è legato alle ambizioni. Per questo, come già comunicato anche al Napoli, ha dato mandato al suo agente di cercare un’opportunità concreta (e non solo voci, come accaduto sinora) in un top club europeo. E, come appreso da Tuttonapoli.netRamadani è tornato in Italia in questi giorni anche per vedere il Napoli e avanzare i discorsi legati all’addio di Kalidou. Dal club partenopeo, inoltre, sarebbe arrivato il via libera: Koulibaly è libero di cercare un’altra squadra, a patto che questa società sia capace di mettere sul piatto tanti milioni.

APERTURA SULLO SCONTO – Nell’ambito di una missione italiana che l’ha portato a vedere anche il Milan per altre questioni (Rebic su tutte), Ramadani ha fatto già sapere al Napoli che dovrà rivedere le sue richieste per il cartellino del suo assistito. Aurelio De Laurentiis da anni ormai chiede 100 milioni di euro per lasciarlo andare, ma difficilmente qualche club riuscirà a soddisfare le aspettative del patron del Napoli in questo momento complicato per il calcio e i mercati finanziari. Grazie a questa situazione, l’agente del difensore azzurro ha incassato un’apertura da parte del Napoli in questo senso: invece che 100 milioni, potrebbero bastarne anche 70-80 cash per completare il trasferimento. Nelle prossime settimane si entrerà nel vivo dell’operazione, nel frattempo Ramadani si darà da fare e proverà a portare offerte concrete sulla scrivania del direttore sportivo Giuntoli. Real Madrid, Liverpool e Manchester City ad oggi sono i club più interessati. Società che non avrebbero molti problemi a raggiungere la cifra scontata che adesso serve per accaparrarsi uno dei difensori più forti del mondo. TUTTONAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.