0 Condivisioni

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Fabio Mandarini, Corriere dello Sport: “Questo Napoli ha una mancanza strutturale fondamentale: un attaccante da 20 gol. Il Napoli ha statistiche impressionanti sui tiri in porta, ma hanno difficoltà a concretizzare quanto si produce. È un mix di componente tecnica e sfortuna. Sicuramente Gattuso ha le sue colpe: insistere su un centrocampo consegnando all’oblio Fabián. È innegabile che ci sono tanti errori individuali, sarà un periodo, una strana congiunzione astrale, ma il Napoli ha tanta qualità, è un’insieme di concause. È responsabilità di Gattuso tirare fuore il carattere dai giocatori, soprattutto perché lui è un gladiatore, un mito straordinario, che teneva le squadre in piedi da solo. Ci sono tante situazioni enigmatiche, Rrhamani resta un rammarico: mi aspetto di vederlo in campo domani.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.