6 Condivisioni

E’ il pressing fortissimo del Psg per Allan il tema caldo del mercato invernale azzurro. I parigini sono sempre più intenzionati a portarsi a casa a gennaio il brasiliano del Napoli. Ieri a Castel Volturno è andato in scena un vertice tra il ds azzurro Cristiano Giuntoli Juan Gemelli, nipote del manager di Allan Gustano Arribas, proprio per parlare dell’interesse del Psg per il calciatore. A riferirlo è l’edizione odierna del Corriere dello Sport che rivela l’offerta parigina: il club francese avrebbe messo sul piatto 80 milioni cash e il doppio dell’ingaggio per il calciatore. 

COME CR7. Ma non è finita. Nonostante l’offerta monstre, il Napoli non molla. Il club – si legge sulle colonne del quotidiano – ha fatto sapere che per lasciare andare via Allan già a gennaio ci vogliono 100 milioni (la stessa cifra pagata dalla Juventus per Cristiano Ronaldo).

L’ALTERNATIVA. Intanto, per non farsi trovare impreparati nel caso in cui Allan dovesse andar via, il club si cautela e procede a buon ritmo nelle trattative per Barella del Cagliari, sostituto individuato per rimpiazzare il mediano ex Udinese, sollecitando l’offerta già nota da giorni: 20 milioni più Ounas Rog. Tuttonapoli

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.