2 Condivisioni

Secondo ciò che viene riferito dalla Gazzetta dello Sport dopo l’seduta mattutina del Napoli il patron Aurelio De Laurentiis, l’avvoccato Grassani, Carlo Ancelotti e il suo gruppo hanno avuto una conference call in cui le parti in causa non se le sono mandate a dire. Un colloquio tesissimo conclusosi con il duro comunicato emesso da De Laurentiis sul sito ufficiale del club e che scarica le responsabilità sull’allenatore. Ma c’è in maggior misura perché il patron del club azzurro si è messo subito al lavoro con l’avvocato Grassani per stabilire se esiste il modo per risolvere immediatamente l’accordo dell’allenatore e del suo gruppo oltre che comprendere come e in che entità multare l’intera squadra per l’ammutinamento della serata di ieri. Napolicalcio24

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.