6 Condivisioni

Bocciato senza attenuanti Arek Milik. Voti bassissimi sui quotidiani per l’attaccante polacco.

GAZZETTA 4.5 – “La squadra costruisce parecchie occasioni ma lui non è mai il terminale delle azioni. Neanche quando con Ghoulam e Lozano arrivano i cross più invitanti”.

CORRIERE DELLO SPORT 4 – “La testa si è separata dal corpo: è come se si fosse isolato e vivesse in un altro mondo. Certo è distratto, non aiuta nessuno, neanche se stesso, neanche chi possa aver voglia d’investire su di lui”.

TUTTONAPOLI 5 –  “E chi l’ha visto? Ormai persino inutile commentare le sue prove, tutte uguali. Qualche fallo proteggendo palla, poco altro. Ha la valigia pronta sul letto e l’ultimo mese non ha fatto altro che accentuare tutti i suoi limiti nella presenza in area e nascondere quei pregi che portavano la piazza ad attenderlo con pazienza infinita. Con l’accordo con la Juve già in tasca ed il ritorno di Mertens dalla squalifica, è il momento di mandarlo in vacanza”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.