Condivisioni 4

Sul futuro di Maurizio Sarripotrebbe pesare anche l’addio di Pepe Reina  e la scelta della società di non confermarlo per la prossima stagione. Lo riferisce l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport che definisce come “una sorta di sgarro” a Sarri la mancata riconferma del portiere. Il quotidiano ricorda come “Nella scorsa estate, l’insistenza del tecnico impose alla società la conferma di Reina nonostante per lui ci fosse un’offerta consistente del Psg”. Sarri, scrive il quotidiano, “avrebbe voluto che De Laurentiis lo bloccasse anche per il futuro, ma il presidente ha deciso diversamente tanto che il portiere s’è accordato col Milan, firmando per due stagioni”. Ed ecco il nocciolo della questione: “Una sorta di sgarro – si legge –  che potrebbe pesare parecchio sull’esito dell’incontro tra l’allenatore e De Laurentiis, programmato dopo lo scontro diretto con la Juventus, e che svelerà le intenzioni di entrambi sul futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.