0 Condivisioni

Un calcio ai pannelli pubblicitari. Il battibecco con il tecnico, Gattuso, che a fine match scaglia per terra la giacca. Urla qualcosa ai compagni di squadra per quell’ingenuità incredibile commessa in occasione del calcio di rigore che ha regalato il pareggio al Sassuolo. Lorenzo Insigne abbandona il campo del Mapei Stadium infuriato. Tira lontano una bottiglietta con un gesto di stizza. Bofonchia qualcosa, impreca. S’è dannato l’anima. Ha tenuto in piedi la squadra. E adesso fa fatica a mantenere la calma. La reazione rabbiosa non sfugge alle telecamere: la sua immagine spiega la delusione dei partenopei per un risultato (3-3) e una vittoria sfumati per un errore marchiano. Quei tre punti servivano come il pane per tenere viva la possibilità di avvicinarsi alla zona Champions. E il 24 azzurro ci aveva creduto. È l’ennesima occasione sprecata. Il capitano sfoga tutta la propria amarezza per la beffa subita al 94°. Il Napoli era riuscito a raddrizzare e a ribaltare una partita che sembrava persa proprio grazie agli spunti del 24 azzurro. Sua la rete del momentaneo vantaggio annullata per fuorigioco nel primo tempo. Suoi i guizzi che nella ripresa regalano agli azzurri assist e un penalty trasformato con freddezza. Sembrava fatta, con il risultato fissato sul 2-3 la vittoria era a portata di mano dopo aver rischiato un ko pesante per i legni centrati dagli emiliani in quel momento sul 2-1.

L’ingenuità di Manolas che regala il rigore decisivo al Sassuolo al 94°
in foto: L’ingenuità di Manolas che regala il rigore decisivo al Sassuolo al 94°

Negli ultimi cinque minuti di una partita vietata ai deboli di cuore accade di tutto. Haraslin è croce e delizia del Sassuolo: prima commette un fallo su Di Lorenzo (Insigne trasforma il penalty del sorpasso) poi è bravo a indurre Manolas a un errore difficile da accettare per un calciatore della sua esperienza. L’ex centrale della Roma era subentrato a Maksimovic al 41° del secondo tempo, rientrando dall’infortunio e trasformando quella breve apparizione in un incubo. È sua la responsabilità sull’azione che porta all’assegnazione del tiro dal dischetto. Il greco si lascia sorprendere dall’avversario che, nei pressi della linea di fondo, lo salta ma viene spinto e va giù in area. Non era necessario contrastarlo in quel modo, bastava accompagnarne il movimento senza irruenza. Invece, l’ha combinata grossa. Bocche cucite nel dopo gara: il Napoli è in silenzio stampa. FANPAGE

Vota i migliori di Sassuolo-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • 😍IL PUPILLO. Bagni: “Stravedo per Osimhen, lo seguo da anni ed ora…”
    Salvatore Bagni, ex centrocampista azzurro, in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno si è soffermato anche su Victor Osimhen: “Stravedo per lui. Lo conosco molto bene, avendolo seguito negli anni scorsi. É cresciuto, ha grandi qualità. Ora ha superato le tre fasi: all’inizio c’era grande euforia, poi lo sconforto per l’infortunio, il Covid e anche la pressione e le aspettative visto […]
  • 😯L’IPOTESI. Libero: “Gattuso potrebbe portare Giuntoli alla Fiorentina”
    Napoli sarà uno snodo cruciale nel valzer delle panchine che potrebbe scatenarsi la prossima estate, stando a quanto riportato da Libero. Il quotidiano fa sapere che l’addio Di Rino Gattuso darà il la ad una girandola di allenatori. Il suo futuro potrebbe essere alla Fiorentina, il club che più lo sta corteggiando. E a Firenze – si legge […]
  • ❗BUFERA SERIE A. Anche il Napoli chiede le dimissioni di Dal Pino
     Sport E’ bufera in Serie A, almeno dal punto di vista istituzionale. A scriverlo è Il Sole 24 Ore, secondo cui è partita una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente della Lega Paolo Dal Pino, oltre ad una denuncia per cattiva gestione. Una mozione di sfiducia dovuta al comportamento nella gestione dei diritti tv e dei […]
  • 🏟 IL TOTO MISTER. La Gazzetta convinta: “De Laurentiis vuole Juric, in alternativa Italiano e De Zerbi”
    Andrà via, Rino Gattuso, a fine campionato. E la sua parentesi napoletana andrà a riempire altre pagine del capitolo “allenatore”, che racconta dei rapporti passati tra Aurelio De Laurentiis e i vari tecnici che si sono susseguiti in panchina nei suoi quasi 17 ani di presidenza. Momenti di forte passione, superati poi dagli epiloghi delle […]
  • 💣 LA BOMBA. Il Corriere dello Sport: “Il Napoli tratta Lamela e De Paul” 📺 VIDEO
    La prospettiva nasce in piena primavera: Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Il suo entourage ha già trattato con il Milan e negli ultimi giorni ha avuto contatti molto intensi con il Napoli, che a questo punto è la squadra favorita per riportarlo in Serie A dopo 8 anni altalenanti in Premier League. La continuità, invece, è […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.