Condivisioni 0

La scelta del Napoli di acquistare il classe 91 del Chievo, Inglese, ha suscitato non poche perplessità.

Si tratta di un  calciatore non giovanissimo  che non arricchisce e che non sposta gli equilibri del reparto offensivo visto e considerato il fatto che, solo pochi giorni fa, il Napoli poteva contare su attaccanti almeno di pari livello come Zapata e Pavoletti.

L’ operazione, dunque, sembra più che altro una sorta di investimento volto a ridurre il reddito imponibile ovvero la parte tasstabile legata agli utili (molto alti) raggiunti dalla società azzurra nell’arco di questa sessione di calciomercato.

Un investimento che potrebbe rendere anche in termini di plusvalenza nel caso in cui il ragazzo sia protagonista di una stagione positiva con gli scalgeri.

25 COMMENTI

  1. C.N. 24
    Cifre bilancio SSC Napoli fine mercato 2017/18
    Bilancio SSC Napoli, formule inesatte e le amabili bugie social su ADL: ecco le cifre reali del mercato.

    Azz ma allora è vero mi hanno preso di mira😂😂😂😂😂

  2. Ma dico io… puo’ un tifoso interessarsi a questi aspetti economici.
    E poi: se c’e’ da spendere, spendi per migliorare la squadra. Oppure paga le tasse e non rompere i cojoni.

  3. Concordo.
    Dopo il ricco incasso di quest’anno per non buttare soldi in tasse hanno preso sto Inglese giusto per farlo figurare come una entrata.
    Eheh..

  4. qua ogni anno sta a fà e putecarelle per non pagare le tasse, investi in un centro sportivo ti piglie anche le varie agevolazioni ed ogni anno investi , invece no questo non vuole rimanere niente un domani che andrà via

  5. Mossa fiscale…Inglese?
    Vero, ma se non vende Pavoletti, già ambientato, a parità di prezzi…non sarebbe stato meglio…?
    Oppure se paga un po’ di più Duvan e lo convince a restare… non sarebbe stata cosa ancora migliore?

    Ah già non vi sarebbe stato l’accatt e vinn… che altera i calcoli fiscali…

  6. Affare Neymar, l’Uefa mette sotto inchiesta il Paris Saint Germain
    Ipotesi di violazione delle norme sui limiti di spesa. Nel mirino anche l’acquisto di Mbappè
    (corriere.it)
    Indagata anche la SSC Napoli per aver superato i limiti di non-spesa.

  7. Ma forse Giuntoli non e’ solo muto… e’ proprio sordomuto… ADL gli dice ”compra Neymar” e Giuntoli gli risponde ”non sento, sono sordomuto” con il linguaggio dei segni.

LASCIA UN COMMENTO