15 Condivisioni

Due giorni all’inizio del campionato, dieci alla chiusura di un mercato estivo che continua a stupire e a regalare clamorosi colpi di scena. Per il Napoli di Carlo Ancelotti la ricerca di un attaccante è terminata, De Laurentiis ha chiuso l’accordo con Fernando Llorente. Scaduto l’ultimatum a Mauro Icardi, come già scritto in precedenza, il patron del Napoli non ha perso tempo e si è fiondato sull’ex Tottenham e Juventus. Entro oggi Mauro Icardi e Wanda Nara avrebbero dovuto rispondere all’ultimatum concesso dal presidente De Laurentiis per il trasferimento dell’ex capitano nerazzurro all’ombra del Vesuvio. Ancora una volta, però, da Milano non è arrivata una risposta definitiva ed il patron azzurro è corso ai ripari. Fernando Llorente, il piano B degli azzurri per il reparto offensivo, è diventato di colpo la prima scelta degli azzurri. De Laurentiis non ha perso tempo, spazientito dal temporeggiare dell’argentino ha subito chiuso la trattativa con l’attaccante spagnolo. Accordo triennale da 2,5 milioni più bonus. Entro lunedì è prevista la chiusura dell’operazione. Gli azzurri, dunque, si assicurano l’attaccante tanto richiesto da mister Ancelotti. Nonostante ciò, non è da escludere la chiusura della trattativa con l’Inter per Mauro Icardi. Gli azzurri proveranno, fino alla fine del mercato, a portare Icardi all’ombra del Vesuvio inserendo nella trattativa Arek Milik. L’intesa di massima con Wanda Nara e l’accordo con l’Inter sono da considerarsi conclusi, resta da convincere l’argentino che continua a temporeggiare con i nerazzurri. Gonfialarete

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.