2 Condivisioni

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Riccardo Cucchi, RadioRai: “Sono veramente soddisfatto di questa Nazionale, prima da tifoso. Nessuno avrebbe scommesso su 9 vittorie consecutive, tantomeno su 28 gol segnati, è un risultato importante anche dal punto di vista tecnico. Insigne? Merita la 10, c’è stato un accanimento nei suoi confronti. Mi sono permesso di esprimermi sui social in questi giorni e penso sia inaccettabile che si possa utilizzare anche il pretesto Insigne per attaccare Napoli città e tifosi. A Napoli sta vivendo una gestione non facile, questo cambio da Sarri ad Ancelotti, Insigne sa perfettamente che gli occhi sono sempre su di lui ed è un problema. Atalanta-Juventus, Milan-Napoli e Torino-Inter? Le guarderò con grande curiosità, ci diranno qualcosa di più anche sulla Juventus ed il caso Ronaldo. Il Napoli ha bisogno di reagire e spero allontani ogni dubbio e crisi del momento, siamo appena ad 1/3 di campionato ed il cammino è lungo. Curiosità su Atalanta ed Inter di Conte sotto pressione per le notizie di cronaca, vediamo se sarà capace di reggere il confronto con la Juve fino alla fine”.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.