4 Condivisioni

NAPOLI – Callejon si è convinto e resterà al Napoli almeno fino al termine della stagione in corso, prolungata di oltre 60 giorni dopo lo stop imposto dall’emergenza Coronavirus. La naturale scadenza del contratto era fissata al 30 giugno ma, grazie soprattutto all’importante lavoro svolto dietro le quinte dal tecnico Gennaro Gattuso e dal ds Cristiano Giuntoli con il patron Aurelio De Laurentiis e l’agente del calciatore, Manuel Quilon, l’esterno spagnolo, che nelle scorse ore si era detto disposto a proseguire l’avventura in Campania soltanto con un indennizzo economico a favore, ha sciolto le riserve e continuerà a vestire la maglia azzurra fino al 31 agosto. Il lungo tira e molla sembra quindi essersi interrotto, con un ottavo di Champions contro il Barcellona da vivere insieme. Tuttosport

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.