Condivisioni 4

Giuseppe Bruscolotti, ex capitano del Napoli, intervistato da Radio Marte

“Insigne ieri si è sfogato e da napoletano, sentirsi sempre criticato fa malissimo e lo dico per esperienza. Ricordo quando mi infortunai e le mie prestazioni non erano delle migliori e mi criticavano, anche io ne soffrivo. La gente di Napoli deve cercare di inveire il meno possibile contro Insigne perchè il ragazzo è oro di Napoli e sente il peso della fascia. Per mettere quella fascia devi avere le spalle larghe, Insigne le ha e deve sopportare momenti come questi. Dico ad Insigne che tutto questo fa parte del gioco: ci sono momenti di esaltazione ed altri in cui vieni criticato. Il rischio è che poi se arrivano solo critiche, l’agente può iniziare ad agire anche perchè i giocatori hanno i procuratori per questo. 

Luperto e Chiriches fanno parte del gruppo e magari il passo è diverso rispetto a chi gioca titolare, ma sono due giocatori importanti e c’è da capire in che condizioni fisiche saranno giovedì”. 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.