Condivisioni 4

Vale la pena di ricordare che lo slovacco è sempre più totem, anche da un punto di vista strettamente statistico: a quel 17 che giganteggia senza sosta, andranno ad aggiungersi nuovi stuzzicanti traguardi. Basteranno infatti solo dieci presenze per raggiungere Peppe Bruscolotti sulla sommità assoluta (511), all-time ed omnicomprensiva; basteranno soltanto sei centri per appaiare Attila Sallustro nella classifica dei goleador in campionato. Quisquilie, ove di pensi che ha già sopravanzato Re Diego in fatto di gol (ora è a 120), che è primo per presenze in serie A (395), e nelle competizioni Uefa (74). Così, giusto per gradire…

Fonte:

iIlNapoliOnLine

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.