Condivisioni 0

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alfredo Pedullà, giornalista

“Sembra che ci siamo accorti il 23 aprile che in organico ci sono dei calciatori poco adatti al modulo di Ancelotti. Le responsabilità del tecnico sono enormi anche perché ha presentato un Napoli svuotato e scarico nelle partite che contavano. 

Insigne? Senza polemiche bisogna guardare al bene di tutti. Nell’estate 2019 rispetto a quella precedente, per Insigne, Dybala e Icardi è tutto un altro film. Insigne non credo valga più di 60-70 milioni attualmente, la tripla cifra è fuori mercato. 

Icardi

Per verticalizzate come vuole Ancelotti, il Napoli deve cambiare pelle ed è complicato capire le scelte di mercato a giugno se il tecnico non ci dice come vuole giocare il tecnico. Il Napoli è in tempo per ripartire con un nuovo ciclo, ma non è scontato che si vinca. 

Valverde? Con tutto il rispetto, ma alzerei l’asticella. Bakayoko ha costi importanti, ma dipenderà molto dal Milan in Champions e dal blocco del mercato del Chelsea che potrebbe anche decidere di tenerlo”. 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.