5 Condivisioni

Sono stati giorni molto intensi per Allan, finito al centro delle polemiche per essere stato uno dei fautori della rivolta nello spogliatoio azzurro dopo il match con il Salisburgo. Il centrocampista è stato pesantemente fischiato nell’allenamento a porte aperte al San Paolo, cercando anche di sdrammatizzare la situazione con qualche gesto distensivo nei confronti dei tifosi, come racconta l’edizione odierna di Repubblica. Il mediano nelle ultime ore avrebbe anche inviato un sms di scuse al vice-presidente Edo De Laurentiis, con il quale aveva avuto un accesso confronto proprio nel post gara della sfida di Champions League. Tuttonapoli

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.