0 Condivisioni

Lorenzo Insigne sogna in grande, titola quest’oggi il Corriere del Mezzogiorno raccontando delle dichiarazioni del capitano del Napoli, ieri al fianco di Gattuso in conferenza stampa, e “che oscilla nell’atteggiamento tra il sano realismo, la visione di squadra ma anche i sogni che aiutano a prepararsi alla finale di stasera. È la seconda da capitano dopo la Coppa Italia vinta a giugno. A Doha nel 2014 Lorenzo non c’era perché recuperava dall’infortunio al crociato, alzandola al cielo scriverebbe un’altra pagina di storia”. Insigne insegue la vittoria del trofeo e il centesimo gol: “Ha un significato importante per la società, la città e i tifosi. Vincere è la cosa più importante, conta il risultato al di là se si fa gol o meno”. Tuttonapoli

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.