Condivisioni 5

Antonio Giordano, firma del Corriere dello Sport, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte: “Ancelotti ha dimostrato di essere tra i più grandi di tutti i tempi per il modo in cui si è inserito in questo contesto ed è riuscito a cambiare le vecchie abitudini. Non si cancella neanche un secondo del triennio di Sarri, non serve creare un dualismo. In questo momento però il Napoli ha ritrovato delle risorse in più, anche dal punto di vista finanziario il Napoli recupera 25 milioni di euro con gli innesti nelle rotazioni di Rog ed Ounas. Dal punto di vista tecnico e patrimoniale sono stati recuperati calciatori che sembravano persi, valore aggiunto di una squadra che aspetta ancora Ghoulam, Meret, Younes e Chiriches. Insigne può vincere la classifica dei cannonieri, per certe cose mi ricorda l’Owen dei tempi migliori.

Tuttonapoli

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.