0 Condivisioni

Prima uscita stagionale per nuovo Napoli di Luciano Spalletti. Nessun nuovo acquisto in campo, anzi, emergevano le assenze di Insigne, Lozano, Mertens, Fabián Ruiz, Zielinski, Ospina, Di Lorenzo e Meret. C’è comunque bisogno di iniziare i test precampionato con i giocatori a disposizione ed il tecnico toscano ha potuto contare su calciatori che potranno essere anche loro dei trascinatori importanti per la nuova stagione. 12-0 il risultato finale contro la Bassa Anaunia, con uno scatenato Osimhen. Di seguito i top e flop della partita secondo CALCIOMERCATO.COM (foto Sscnapoli Twitter)

TOP:

Osimhen: ha voglia di dimostrare tutto il suo valore. La prima stagione in Italia è stata difficilissima, tra infortuni e Covid è stato poco in campo. Il finale di campionato è stato in crescendo e ci si aspetta di vedere quel giocatore con quella fame. Cosa che c’è stata oggi: quattro gol in mezz’ora per il nigeriano che ha visto anche su la bandierina del guardalinee che gli ha annullato un altro gol. Gol e prestazione al servizio della squadra con i tifosi impazziti di gioia, nonostante il livello dell’avversario non fosse altissimo.

Elmas: forse ha trovato il suo ruolo, cosa che ha tanto cercato nelle precedenti annate. Alle spalle dell’attaccante ha la possibilità di inventare e mostrare le sue qualità. Sua la prima marcatura della stagione del Napoli. È ancora un diamante grezzo ma Spalletti potrà farlo brillare.

Politano: la delusione per la mancata convocazione agli Europei è già alle spalle, ora c’è una nuova stagione da affrontare. C’è tempo per sognare il Mondiale con l’Italia, tanto passerà dalle prestazioni con la maglia del Napoli. Oggi ha messo in campo la solita qualità e nonostante non abbia trovato il gol ha fornito tre assist ai compagni. Lobotka: è evidente il cambiamento che ha avuto in questi ultimi mesi. Si è presentato al ritiro precampionato in una condizione fisica nettamente migliore, che ha già dato i suoi frutti. Bene in allenamento, continuo in questi 45 minuti contro la Bassa Anaunia. Ha anche messo a segno un gol bellissimo con un gran destro dalla distanza.

FLOP:

Petagna: giocatori della sua stazza hanno difficoltà ad entrare subito in forma. È apparso macchinoso e ha avuto difficoltà nei duelli con i difensori avversari. Due gol divorati: uno dopo aver saltato il portiere con il difensore avversario che ha salvato sulla linea e un altro spedendo al lato un colpo di testa da posizione più che vantaggiosa. Alla fine ha realizzato la rete che ha chiuso il match che gli dà un po’ di morale.

Malcuit: dopo una stagione quasi per intero in panchina ci si aspetta tanta fame e voglia di diventare nuovamente protagonista. Buone le discese sulla fascia e le sovrapposizioni, anche perché gli avversari si schiacciavano tanto. Male, invece, i cross dalla fascia, tutti imprecisi. Dovrà lavorare parecchio per farsi trovare pronto ad inizio stagione ed essere la degna riserva di Di Lorenzo.

  • ❗RINNOVO. Tra Insigne ed il Napoli ballano due milioni ma c’è una nuova possibilità
    C’è ancora netta distanza tra domanda e offerta per il rinnovo di Lorenzo Insigne, ballano almeno un paio di milioni di euro tra quanto richiesto (5,5 milioni) e quanto proposto (3,5 milioni fino al 2025). L’impressione, scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è che se non dovesse esserci l’intesa tra le parti, il capitano resterà […]
  • 👉DA MILANO. Contatti Marsiglia-Maksimovic
    Nikola Maksimovic, svincolatosi per fine contratto dal Napoli, non ha trovato ancora una nuova collocazione. Le ultime sul difensore serbo, le riferisce su Twitter il giornalista Nicolò Schira: “Colloqui avanzati tra il free agent Nikola Maksimovic e l’ Olympique Marsiglia . L’OM ha offerto un contratto fino al 2024 con opzione per un’altra stagione“. Tuttonapoli.net 
  • ❗RAI. Venerato: “Agosto sarà decisivo per Insigne solo in caso di cessione”
    Ciro Venerato, giornalista Rai, ha parlato del rinnovo di Lorenzo Insigne ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Non ci sarà bisogno di un solo giorno per dipanare la matassa e non è detto che agosto sarà il mese decisivo, lo sarà solo in caso di cessione. Il rinnovo potrebbe arrivare anche più in là, ci sono […]
  • 🖊 IL GRAFFIO. Corbo: “Nessuna conferma sulle divergenze prima di Napoli-Verona”
    Ecco quanto scrive Antonio Corbo su Repubblica Napoli: “Non è confermata né dai giocatori né dalla società la voce di una divergenza sulle multe a poche ore da Napoli-Verona, nel pomeriggio del 23 maggio scorso. Quel pareggio costa Champions e una cinquantina di milioni. Voci ne fa girare troppe. Ma questa è un’altra storia”.
  • 🔴 IL PUNTO. Domani rientrano i tre campioni d’Europa, mercoledì l’amichevole contro il Wisla Cracovia
    Ecco quanto scrive il Corriere dello Sport: “La vittoria in casa del Bayern ha portato entusiasmo in casa Napoli. Non solo i gol di Osimhen, è stata soprattutto la prestazione della squadra a incoraggiare i tifosi azzurri. Si vede già la mano di Spalletti, capace di dare un’impronta alla squadra anche se all’Allianz Arena ha […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.