Condivisioni 10

Di seguito le pagelle di Tuttonapoli.net

Karnezis 6,5 – Riscatta la serataccia col Liverpool. Qualche presa ed uscita non impossibile, una respinta centrale non eccezionale ma poi si distende su Philipp evitando il gol nel primo tempo. Si ripete difendendo il palo al 90′ dal possibile 2-2.

Hysaj 6,5 – Grande aggressività, soffrendo poco sulla sua zona e partecipando al recupero alto. Come in occasione del pallone che va a strappare propiziando il gol di Milik. (dal 64′ Albiol sv).

Maksimovic 6,5 – Un paio di sbavature in uscite, appena cala il livello d’attenzione, ma anche tante buone giocate sulla pressione. Trova un buon inserimento firmando il 2-0 di testa su angolo (dal 64′ Koulibaly 6 – Pulisic è un cliente terribile e gli va via in velocità, ma tutto sommato non corre particolari pericoli nel finale).

Chiriches 6,5 – Il più sicuro del reparto arretrato. Diverse buone chiusure e grande pulizia e qualità nell’uscita da dietro sulla pressione giallo-nera senza correre rischi. Si piazza sul centro-destra prima di lasciare il campo (dall’82’ Fabian sv).

Mario Rui 6,5 – Puntato uno contro uno più volte, risponde con grande applicazione e senso della posizione. Concede poco e quando può accompagna l’azione sovrapponendosi ad Ounas con qualità. Ha trovato la migliore condizione (dal 64 Luperto 6 – Sfortunato protagonista della deviazione che serve il pallone a Philipp sul gol, ma per il resto non commette particolari sbavature col Borussia che produce il massimo sforzo).

Allan 6 – Una frazione di gioco in cui riesce a combinare bene qualità e quantità. Esce all’intervallo probabilmente per un discorso di gestione del minutaggio.(dal 45′ Grassi 6 – Prova positiva, finendo poi da terzino destro con diversi recuperi interessanti quando il Borussia spinge a pieno organico).

Diawara 6 – Buone geometrie, ma più che altro si fa sentire in fase di recupero palla dando grande aiuto ai due centrali. Ci mette anche parecchia cattiveria in alcuni duelli, pur trattandosi di un’amichevole (dal 64′ Hamsik 6 – Qualche cambio di gioco, creando dei triangoli con gli esterni offensivi, ma più che altro si trova a rincorrere nel finale a difesa del risultato).

Rog 6 – Solito dinamismo, pressione alta e tanti palloni recuperati, ma anche i soliti falli evitabili quando la foga supera il limite. Nella ripresa è più razionale tenendo la posizione per una prova tutto sommato di grande sostanza.

Ounas 6 – Quando può punta l’uomo con fiducia. Vive di strappi, del resto queste sono le sue caratteristiche, ma partecipa alla fase di non possesso ed è più coinvolto nel gioco (dal 64′ Insigne 6 – Va vicino al gol con un tiro da fuori, ma per la verità non ha un grandissimo impatto sbagliando anche qualche pallone piuttosto facile).

Milik 7 – Sblocca il match rispolverando il suo sinistro magico, battendo Burki da fuori con una splendida conclusione a giro. Sul doppio vantaggio il Napoli prova anche a contenere il Borussia e resta un po’ da solo tra i centrali, provando a difendere palla (dal 64′ Inglese 6 – Tocca pochi palloni, entrando quando il Borussia produce il massimo sforzo ed il Napoli più che altro si difende compatto).

Verdi 6,5 – Buon lavoro anche senza palla, sacrificandosi molto, per poi scatenare velocità e qualità a campo aperto. Suo l’angolo pennellato per l’inserimento di Maksimovic (dal 64′ Callejon 6,5 – Subito tanta corsa per pressare alto, rallentare la manovra del Borussia. Poi anche un sinistro dolcissimo per il 3-1 finale).

LASCIA UN COMMENTO