0 Condivisioni

È già valso il primo trofeo stagionale, la Supercoppa vinta dalla Signora a Reggio Emilia. Juventus-Napoli di mercoledì, recupero della terza giornata di andata, 53 giorni dopo il 2-0 partenopeo nella partita di ritorno già giocata, è ora insieme uno spareggio tra due squadre a pari punti al quarto posto e la mossa di apertura della volata per la Champions League lunga dieci partite.

Qui Juve

Chiellini-De Ligt scelta obbligata per Pirlo nel cuore della difesa, in alternativa solo soluzioni di emergenza. Irrinunciabili sulle fasce Cuadrado e Chiesa, Danilo può tornare qualche passo indietro e completare la linea difensiva sulla sinistra. Al suo posto in mezzo, con Bentancur che in stagione col Napoli ha sempre giocato, si va verso il ritorno Rabiot, che nel derby ha riposato per la prima volta dopo un mese e mezzo da titolare, stancato nel fisico ma rinfrancato nelle prestazioni dal trittico in nazionale. Arthur non sta bene e il derby l’avrebbe saltato anche senza castigo, McKennie sarebbe stato magari in panchina per il ritorno degli acciacchi all’anca: l’americano si candida, ma ancora di più Ramsey, per un posto sul centrodestra al posto di Kulusevski, non per punizione dopo l’errore col Toro ma per farlo rifiatare (e ritrovare) dopo sette partite di fila da titolare. Ma occhio anche a Bernardeschi, titolare nel precedente in campionato e molto positivo in quello di Supercoppa. Lo svedese tornerebbe utile per cambiare volto a partita in corso: in fascia se servirà attaccare, o se ci sarà da coprirsi al posto di uno tra Ronaldo e Morata, ma occhio a Dybala, al ritorno tra i convocati dopo l’infortunio di due mesi fa col Sassuolo e il caso della cena galeotta. 

Qui Napoli

Il portiere e il mediano: sono i dilemmi di Rino Gattuso per la sfida di mercoledì allo Juventus Stadium. Nel senso che negli allenamenti di oggi e domani saranno verificate le condizioni di Ospina e Demme per vedere se sono completamente recuperati. Il portiere colombiano ha subito una infrazione all’anulare della mano sinistra nella scorsa settimana, ma già domenica era in panca contro il Crotone. In ogni caso Meret è pronto e contro la Juve è già risultato decisivo sia nella sfida al Maradona di febbraio, sia nella finale di Coppa Italia dello scorso giugno. In difesa rientrerà Koulibaly, domenica squalificato, al posto di Maksimovic, mentre a sinistra Hysaj dovrebbe essere preferito a Mario Rui. In mediana da verificare le condizioni di Demme: se il tedesco avrà superato il problema muscolare emerso nei giorni scorsi sarà titolare al fianco di Fabian Ruiz, altrimenti c’è Bakayoko. In attacco tornerà titolare da trequartista Zielinski, con Mertens centravanti ed esterni Lozano e Insigne. Osimhen partirà dalla panchina. Gazzetta.it

  • 😍IL PUPILLO. Bagni: “Stravedo per Osimhen, lo seguo da anni ed ora…”
    Salvatore Bagni, ex centrocampista azzurro, in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno si è soffermato anche su Victor Osimhen: “Stravedo per lui. Lo conosco molto bene, avendolo seguito negli anni scorsi. É cresciuto, ha grandi qualità. Ora ha superato le tre fasi: all’inizio c’era grande euforia, poi lo sconforto per l’infortunio, il Covid e anche la pressione e le aspettative visto […]
  • 😯L’IPOTESI. Libero: “Gattuso potrebbe portare Giuntoli alla Fiorentina”
    Napoli sarà uno snodo cruciale nel valzer delle panchine che potrebbe scatenarsi la prossima estate, stando a quanto riportato da Libero. Il quotidiano fa sapere che l’addio Di Rino Gattuso darà il la ad una girandola di allenatori. Il suo futuro potrebbe essere alla Fiorentina, il club che più lo sta corteggiando. E a Firenze – si legge […]
  • ❗BUFERA SERIE A. Anche il Napoli chiede le dimissioni di Dal Pino
     Sport E’ bufera in Serie A, almeno dal punto di vista istituzionale. A scriverlo è Il Sole 24 Ore, secondo cui è partita una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente della Lega Paolo Dal Pino, oltre ad una denuncia per cattiva gestione. Una mozione di sfiducia dovuta al comportamento nella gestione dei diritti tv e dei […]
  • 🏟 IL TOTO MISTER. La Gazzetta convinta: “De Laurentiis vuole Juric, in alternativa Italiano e De Zerbi”
    Andrà via, Rino Gattuso, a fine campionato. E la sua parentesi napoletana andrà a riempire altre pagine del capitolo “allenatore”, che racconta dei rapporti passati tra Aurelio De Laurentiis e i vari tecnici che si sono susseguiti in panchina nei suoi quasi 17 ani di presidenza. Momenti di forte passione, superati poi dagli epiloghi delle […]
  • 💣 LA BOMBA. Il Corriere dello Sport: “Il Napoli tratta Lamela e De Paul” 📺 VIDEO
    La prospettiva nasce in piena primavera: Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Il suo entourage ha già trattato con il Milan e negli ultimi giorni ha avuto contatti molto intensi con il Napoli, che a questo punto è la squadra favorita per riportarlo in Serie A dopo 8 anni altalenanti in Premier League. La continuità, invece, è […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.