Condivisioni 14

Il Napoli perde in terra austriaca per 3-1 contro il Salisburgo ma raggiunge l’obiettivo qualificazione. Gli azzurri passano in vantaggio al 13′ grazie ad una semi rovesciata da distanza ravvicinata di Milik. Poi gli uomini di Ancelotti si siedono un po’ sugli allori, subendo cosi ingenuamente a causa di un grave errore in disimpegno di Allan il gol del momentaneo pareggio, ad opera dell’israeliano Dabbur. Nella ripresa la seconda rete dei padroni di casa la sigla Guldbransen, su assist dalla sinistra di Ulmer, in una bella azione della truppa guidata da Marco Rose. Nel finale colpisce il palo Dabbur, con il Napoli ancor più in emergenza dell’inizio a livello di difensori centrali, poiché Chiriches al 78′ è costretto ad arrendersi per infortunio. Domani alle 13 i sorteggi a Nyom. Al 91′ il gol del definitivo 3-1 segnato da Leigteb.

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

MERET: incolpevole sui gol subiti. Risponde presente quando chiamato in causa. VOTO: 6

HYSAJ: dal suo lato arrivano tanti pericoli, proprio come in occasione del gol di Guldbransen che realizza su assist dalla sinistra di Ulmer. Costretto a scalare come difensore centrale negli ultimi quindici minuti, dopo l’infortunio di Chiriches. VOTO: 5

CHIRICHES: gioca una gran partita, mettendosi in mostra con tanti anticipi ben riusciti e disputando una gara di personalità. Aiuta tanto i suoi anche nell’impostazione da dietro. Si infortuna nuovamente, al 77′, ed è costretto ad uscire. Il ragazzo è davvero sfortunato con tutti questi problemi fisici che lo tormentano, peccato perché le qualità le ha tutte. VOTO: 6,5 (dal 78′ MALCUIT: S.V.)

LUPERTO: positivo il suo impatto in una gara cosi delicata. Non sembra un giocatore inesperto, gioca infatti con gran tranquillità e senza commettere sbavature. VOTO: 6

MARIO RUI: prestazione mediocre. Spinge poco in fase di possesso. Qualche sbavatura dietro. VOTO: 5,5

CALLEJON: Assente in fase offensiva. Non aiuta come invece è solito fare nei ripiegamenti. VOTO: 5

ALLAN: grave la sua ingenuità in occasione del primo gol dei padroni di casa, realizzato da Dabbur dopo che il brasiliano ha regalato palla agli avversari. Distratto, a tratti irriconoscibile. VOTO: 4,5

FABIAN RUIZ: colpisce il palo nel primo tempo con un siluro da lontano. Gioca tanti palloni con buona qualità. VOTO: 6,5

ZIELINSKI: inizia bene ma cala nella ripresa, sparendo un po’ dai radar. VOTO: 5,5 (DAL 74′ DIAWARA: svolge bene il compitino. VOTO: 6)

MERTENS: qualche buona giocata e serpentina, ma pecca di imprecisione sotto porta. VOTO: 5,5

MILIK: ha il merito di sbloccare il match segnando un gol importantissimo al 13′, con una semi rovesciata da distanza ravvicinata. Per il resto poco e niente. VOTO: 6,5

All. ANCELOTTI: il suo Napoli perde ma raggiunge l’obiettivo qualificazione. Prestazione insufficiente dei ragazzi. VOTO: 5

Vota i migliori di Napoli-Udinese. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.