10 Condivisioni

Finisce 0-1 al San Paolo tra Napoli ed Az Alkmaar. Tanto possesso palla sterile, ritmi blandi e difficoltà contro una squadra che si chiude con tutti i suoi uomini con baricentro molto basso e tanta densità. Osimhen e compagni non trovano infatti per la prima volta spazi da aggredire, con i partenopei che sono costretti a girare la palla ma senza mai affondare il colpo vincente. Una disattenzione in contropiede (che nasce da una gran giocata di Stengs) costa cara agli azzurri, che subiscono la rete nell’unica occasione creata dagli ospiti. Alcune palle gol sprecate dagli uomini di Gattuso tra Mertens, Petagna, Politano ecc, ma nel complesso la prestazione non è per nulla convincente, anzi. 

LA PAGELLA DI LUCA PERILLO

MERET: praticamente mai impegnato. Non responsabile sul gol subito. VOTO: 6

DI LORENZO: poche sovrapposizioni, qualche sbavatura. Impreciso all’84’ in area avversaria in una buona chance. VOTO: 5,5

MAKSIMOVIC: non male nei disimpegni. Bene nei duelli aerei. VOTO: 6

KOULIBALY: un’opportunità con un colpo di testa su corner nel secondo tempo, che termina a lato. Sufficiente la sua prestazione. Ammonito al 90′. VOTO: 6

HYSAJ: meglio in fase difensiva che di possesso. VOTO: 6 (dal 59′ MARIO RUI: entra per dare maggiore spinta, ma non riesce nell’intento. VOTO: 5,5)

FABIAN RUIZ: qualche buona verticalizzazione. Amministra in maniera discreta il gioco. Recupera anche con la giusta aggressività alcuni palloni. VOTO: 6,5

LOBOTKA: si fa vedere troppo poco tra le linee, non riuscendo a prendere le redini del gioco. VOTO: 5,5 (dal 66′ PETAGNA: un suo colpo di testa in tuffo sfiora l’incrocio dei pali. VOTO: 6)

POLITANO: prova qualche spunto, ma viene spesso fermato da un ottimo Wijndal. All’81’ sfiora la rete dalla sua mattonella da fuori area. VOTO: 6 (dall’83’ BAKAYOKO: S.V.)

MERTENS: l’occasione da rete migliore per gli azzurri capita sul suo piede, ma il belga spreca questo rigore in movimento non trovando la porta. Prova a dare una mano in fase di raccordo tra centrocampo e attacco. VOTO: 5,5

LOZANO: oggi assente, impalpabile la sua prestazione. VOTO: 5 (dal 59′ INSIGNE: fornisce una delle sue solite splendide palle filtranti, ma è Di Lorenzo ad arrivarci, non più Callejon. VOTO: 6)

OSIMHEN: una chance di testa nella ripresa e poco altro. Fatica a trovare spazi contro una difesa schierata. VOTO: 5,5

All. GATTUSO:

Vota i migliori di Napoli-Az. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...
  • 💥 SKY. Ugolini: “Gattuso ha chiesto una svolta alla squadra”
    La ricreazione è finita. A comunicarlo alla squadra – a modo suo – nello spogliatoio del San Paolo, è stato Rino Gattuso. Prima ancora di sviluppare il concetto – con altri modi – davanti ai microfoni. La sconfitta con il Milan apre una fase molto delicata della stagione azzurra, che dovrà in tempi brevi prendere […]
  • ✍️ L’ANALISI. TMW: “Il Napoli ha tanti punti di forza ma non ha un vero vice Osimhen”
    Chi vincerà lo Scudetto? Mai come quest’anno, dopo otto giornate, il campionato sembra democratico, con tante squadre che possono ambire ai primissimi posti in classifica. TMW analizza quali possono essere i pro e i contro delle prime otto, divise da sei punti, in un far west che potrebbe finalmente regalare una Serie A vicina a […]
  • ⭕️ SCENARI. Rijeka e Roma, Gattuso spera di recuperare Ospina e Osimhen
    Il Napoli riparte per cercare di scacciare la brutta sconfitta contro il Milan in campionato e pensare all’Europa League. Gattuso spera di poter riavere per giovedì Ospina e Osimhen. Il primo era in panchina ieri sera per scelta precauzionale, ma oggi si è allenato ancora a parte per risolvere i suoi guai fisici. Osimhen invece continua ad avere problemi alla spalla e […]
  • 🏎 PISTA! Pistocchi: “Koulibaly senza Albiol ha perso una guida, Napoli poco attento”
    A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista. “Napoli? Prestazione non è stata un granché, specie nei particolari. Il Napoli ha dominato con il possesso, ha fatto una buona partita nella completezza contro il Milan che si è difeso molto basso. Però ci sono state troppe imprecisioni, Koulibaly […]
  • 🟢 IL PUNTO. Zazzaroni: “Napoli discontinuo, il miglior Insigne è rimasto a Sarajevo”
    Ecco quanto scrive il direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni nel suo editoriale del lunedì: «La personalità è quella cosa che se ce l’hai si vede e se non ce l’hai si vede di più. L’ho trovata sui social, deve averla scritta Ibrahimovic che anche prima di Napoli-Milan, giocando con il suo personaggio, aveva promesso di […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.