0 Condivisioni

Massimo Mauro, grande ex di Juventus e Napoli, si è pronunciato sul match di oggi pomeriggio ai microfoni del Corriere del Mezzogiorno. “Stasera è importante o decisiva? Decisiva e non calco la mano nel dirlo. È uno spareggio, è come una finale. Chi la spunta occupa il suolo della Champions. Un bel vantaggio. Bisogna però anche sapersi guardare indietro. Le romane sono capaci di agguati. Sui due allenatori: “Bravi entrambi e simili nell’impostazione. Se a Rino gli fanno fare solo calcio trasferisce a squadra, città e club il 110%. E più un “Mourinho”. Non ho mai compreso le critiche rivoltegli a Napoli. Pirlo è moderato, riflessivo, alla “Ancelotti” per capirci. E potrebbe funzionare come successe ad Allegri per la Juve che perse colpi e poi vinse lo scudetto. Lui non ha tutte le colpe. Se Szczesny prende gol ingenui”.

Ronaldo

Su Cristiano Ronaldo e Lorenzo Insigne: “Lo juventino è un giocatore formidabile ma non un leader. Ha atteggiamenti non impeccabili con i compagni di squadra. É poco incoraggiante verso di loro in molti momenti. Il napoletano è forte, anima di un gruppo che punta in alto”. Sul primato dell’Inter: “Il Covid ha sbalestrato gli equilibri di un campionato oggi governato dall’Inter? Tutte le squadre ne hanno risentito di più. La Juve in particolar modo. I suoi italiani sono stati decisivi nei 9 scudetti vinti. Barzagli, Bonucci, Buffon, Chiellini, Marchisio e Pirlo: la loro autorevolezza è stata ineguagliabile. Oggi sono rimasti Bonucci col Covid, Buffon e Chiellini. La struttura resta forte ma non solida come qualche anno fa. Meglio sempre che il capitano resti un italiano. Recuperiamo la nostra identità: i vivai con gli istruttori decisivi”. Tuttojuve.com

  • 😍IL PUPILLO. Bagni: “Stravedo per Osimhen, lo seguo da anni ed ora…”
    Salvatore Bagni, ex centrocampista azzurro, in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno si è soffermato anche su Victor Osimhen: “Stravedo per lui. Lo conosco molto bene, avendolo seguito negli anni scorsi. É cresciuto, ha grandi qualità. Ora ha superato le tre fasi: all’inizio c’era grande euforia, poi lo sconforto per l’infortunio, il Covid e anche la pressione e le aspettative visto […]
  • 😯L’IPOTESI. Libero: “Gattuso potrebbe portare Giuntoli alla Fiorentina”
    Napoli sarà uno snodo cruciale nel valzer delle panchine che potrebbe scatenarsi la prossima estate, stando a quanto riportato da Libero. Il quotidiano fa sapere che l’addio Di Rino Gattuso darà il la ad una girandola di allenatori. Il suo futuro potrebbe essere alla Fiorentina, il club che più lo sta corteggiando. E a Firenze – si legge […]
  • ❗BUFERA SERIE A. Anche il Napoli chiede le dimissioni di Dal Pino
     Sport E’ bufera in Serie A, almeno dal punto di vista istituzionale. A scriverlo è Il Sole 24 Ore, secondo cui è partita una richiesta formale di dimissioni nei confronti del presidente della Lega Paolo Dal Pino, oltre ad una denuncia per cattiva gestione. Una mozione di sfiducia dovuta al comportamento nella gestione dei diritti tv e dei […]
  • 🏟 IL TOTO MISTER. La Gazzetta convinta: “De Laurentiis vuole Juric, in alternativa Italiano e De Zerbi”
    Andrà via, Rino Gattuso, a fine campionato. E la sua parentesi napoletana andrà a riempire altre pagine del capitolo “allenatore”, che racconta dei rapporti passati tra Aurelio De Laurentiis e i vari tecnici che si sono susseguiti in panchina nei suoi quasi 17 ani di presidenza. Momenti di forte passione, superati poi dagli epiloghi delle […]
  • 💣 LA BOMBA. Il Corriere dello Sport: “Il Napoli tratta Lamela e De Paul” 📺 VIDEO
    La prospettiva nasce in piena primavera: Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Il suo entourage ha già trattato con il Milan e negli ultimi giorni ha avuto contatti molto intensi con il Napoli, che a questo punto è la squadra favorita per riportarlo in Serie A dopo 8 anni altalenanti in Premier League. La continuità, invece, è […]

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.