0 Condivisioni

Trauma contusivo al polpaccio sinistro. È questa la prima diagnosi per Andrea Petagna, uscito zoppicante domenica scorsa nel finale della partita contro la Fiorentina. Dunque nulla di grave, ma al tempo stesso il Napoli dovrà scendere in campo mercoledì sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia e dunque bisognerà valutare bene le condizioni del centravanti, che oggi ha svolto terapie e lavoro di scarico in palestra. Il tempo è molto ristretto. Probabile che martedì l’ex spallino parta con la squadra e si rimanderà a un provino-test mercoledì a Reggio l’eventuale utilizzo in Supercoppa contro la Juve. Lo riporta Gazzetta.it

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.