2 Condivisioni

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, il giornalista è intervenuto con il suo EditoNuovo: “Quando ci si può permette di avere in campo uno tra Dybala e Higuain, significa che c’è una differenza abissale. Io non ho approvato il mercato della Juve: Rabiot non mi piace, sembra Pruasca che veniva chiamato lumachina. E lui non ha nemmeno quella qualità, è evanescente. Ramsey è spesso soggetto a infortuni e non fa la differenza. De Ligt invece è un campione in formazione, non un bucaniere come Chiellini. Danilo non è un terzino come Cancelo, Cuadrado già mi intriga di più. Eppure la Juve è più forte dell’anno scorso. È rimasto sul groppone uno dei centravanti più forti del mondo e in panchina c’è il suo mentore: Higuain sta facendo la differenza più di Ronaldo. Dybala può essere il trequartista giusto per Sarri, e con Bernardeschi nel suo ruolo naturale e con Higuain o Dybala a supportare Ronaldo, fa sembrare la Juve ancora più lontana da tutte le altre”.

Vota i migliori di Torino-Napoli. Spunta 3 nomi e clicca

Guarda i risultati

Loading ... Loading ...

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.